Cinema Rosebud Reggio Emilia

In primo piano
  • ALT_TITLE
    17
    04/19

    Il programma di maggio e inizio giugno con due film tratti dai romanzi di George Simenon, "Invisibili" da non perdere, il film di Roberto Minervini sul razzismo in Usa, anticipazioni delle rassegne "Accadde domani" e "EstAsia"... vi aspettiamo!

  • ALT_TITLE
    18
    04/19

    Mercoledì 24 aprile alle ore 21.00, in occasione della nuova edizione di Fotografia Europea, un incontro con uno dei più importanti fotografi del panorama internazionale, l'italiano Francesco Jodice, con la proiezione di due dei suoi lavori, "Rivoluzioni" e "Atlante".

  • ALT_TITLE
    18
    04/19

    Per quanti ce lo hanno richiesto e per chi non avesse avuto l'opportunità di vederlo, oltre che per ricordare Agnès Varda, giovedì 2 maggio proiezione speciale di VISAGES VILLAGES in versione originale sottotitolata. Da non perdere. Ingresso 5 euro, ridotto 4 euro.

  • ALT_TITLE
    12
    02/19

    È iniziata a settembre la nuova campagna di tesseramento alle attività del Cinema Rosebud. Tra le attività di "fundraising" ideata dall'ufficio Cinema del Comune anche quella degli Amici e Sostenitori sottoscritta in questi anni da tantissime persone.
    Sostieni anche tu il Rosebud acquistando una delle tre tessere:
    Amico del Rosebud – 20 euro (2 ingressi gratuiti)
    Più che amico del Rosebud – 50 euro (5 ingressi gratuiti)
    Sostenitore – 100 euro (10 ingressi gratuiti)
    Le tessere consentiranno la riduzione sul prezzo d'ingresso dal lunedi al venerdi (escluso il fine settimana). Aderire all'iniziativa significa sostenere un cinema pubblico di qualità e una politica culturale al servizio di tutti.
    Vi ricordiamo che esistono anche altre tessere di 3-5-10 ingressi a prezzo agevolato (tutte le informazioni alla cassa del cinema) e per gli under 30 la possibilità di acquistare una tessera di 10 ingressi a soli 30 euro.
    Dal 2017 il Rosebud aderisce anche alla campagna Art bonus tramite la quale i cittadini e le imprese possono fare donazioni dirette per il sostegno dei luoghi della cultura ottenendo uno sconto fiscale (vedi box successivo). Quest'anno è stato possibile risistemare alcune poltrone della sala anche grazie al vostro contributo.