Appartamenti protetti per disabili

Ultimo Aggiornamento: 02/09/2017

Gli appartamenti protetti offrono ospitalità, anche temporanea, a persone disabili adulte prive di famiglia o che non possono vivere nella propria.
Garantiscono accoglienza, vita comunitaria e di relazione all’interno di un piccolo gruppo, con l’appoggio di operatori e volontari.

Gli appartamenti protetti sono i seguenti:

  • via Rossena - Via Rossena, 8 - RE
  • via Largo Biagi - Via Largo Biagi, 4 - RE
  • gruppo appartamento Casa Ferrari - Via Gattalupa 5/1 - RE

Funzionano tutto l’anno.

Il Comune ha affidato la gestione all’Azienda FCR. Attualmente l’Azienda FCR si è convenzionata con Cooperative sociali ed ASP per la gestione di questi servizi.

Gli appartamenti protetti prevedono una retta giornaliera. Il Comune può contribuire in parte al pagamento della retta se questa supera le possibilità economiche del disabile e dei suoi familiari.
La valutazione viene effettuata dai Poli di Servizio Sociale Territoriale.

Modalità di accesso

L’Unità di Valutazione Handicap (UVH) effettua la valutazione del bisogno e definisce un programma personalizzato in base al quale viene individuato il tipo di servizio che può meglio rispondere alle problematiche del disabile e della sua famiglia.

Dove rivolgersi:

Il servizio è gestito dal Polo sociale di competenza.