Capannoni 15B/C

Ultimo Aggiornamento: 02/06/2018

Il progetto del Capannone 15B/C si innesta sulla maglia ortogonale dell’area delle Reggiane e si configura come espansione del Parco Innovazione, vista la sua posizione privilegiata: l'affaccio ovest sul capannone 17, il fronte sud prospiciente la ferrovia FFSS in continuità con il grande fronte urbano del capannone 15A, il fronte est affacciante sul grande corridoio centrale ed il fronte nord quasi saldato con il capannone 18.

Il fabbricato verrà riqualificato attraverso lavori di messa in sicurezza delle strutture e delle murature esterne, le coperture verranno eliminate completamente lasciando a nudo le strutture metalliche esistenti. All’interno della “pelle” dell’edificio si andranno a realizzare tre nuovi elementi architettonici: un nuovo parcheggio multipiano su tre livelli, e due nuovi blocchi adibiti a laboratori e uffici su due livelli.

Un percorso aereo sul fronte ovest collegherà i vari corpi creando un corridoio di passaggio e accesso. Tra i tre blocchi, ampi giardini a verde saranno elemento di comunicazione. Il layout interno è passibile di qualsiasi variazione in funzione delle soluzioni proposte da parte dei soggetti interessati, con la possibilità di aumentare la superficie utile sfruttando i doppi volumi e soluzioni pluripiano (schema carriponte).

I nuovi spazi riqualificati ospiteranno nuove imprese e nuove funzioni, in linea con il concept tipico del Programma di Rigenerazione Urbana Reggiane\Santa Croce, quello che unisce memoria e innovazione: ospiteranno l’Archivio storico delle Officine Reggiane, l’academy aziendale di Iren, nonché nuove aziende e servizi alle imprese e alle persone, centri di ricerca in Circular economy e Design sostenibile.