Pagamento verbali e preavvisi per violazioni al Codice della Strada

Ultimo Aggiornamento: 10/25/2017

I verbali o i preavvisi di accertamento, relativi alle violazioni al Codice della Strada, possono essere pagati:

  • presso qualunque Ufficio Postale, mediante versamento sul conto corrente postale n. 71474241, intestato a “Comune di Reggio Emilia -Servizio Tesoreria multe”, utilizzando il bollettino precompilato allegato al verbale o al preavviso di accertamento;
  • utilizzando la cassa automatica presso gli uffici del Comando di Polizia Locale durante gli orari di apertura al pubblico;
  • mediante versamento sul conto corrente con IBAN IT-19-R-07601-12800-000071474241 intestato a “Comune di Reggio Emilia - Servizio Tesoreria multe”, specificando nella causale il numero del verbale;
  • mediante il sistema di pagamento online della Polizia Locale.

Le ricevute di pagamento devono essere conservate per almeno cinque anni.

Violazioni

Verbali non  contestati direttamente 

Se le violazioni non sono contestate direttamente al trasgressore, come nei casi di avviso di accertamento lasciato sul parabrezza del veicolo, il pagamento deve essere effettuato entro 5 giorni lavorativi dall'accertamento, per evitare l'ulteriore aggravio delle spese di notifica del verbale al proprietario del veicolo.
Gli avvisi di accertamento possono essere lasciati sia dalla Polizia Locale che dagli accertatori della sosta.
Se non si provvede al pagamento nei tempi sopra riportati, il verbale sarà notificato all'obbligato in solido, cioè al proprietario del veicolo o ad altro soggetto individuato ai sensi dell'articolo 196 del Codice della Strada.

Verbali contestati direttamente 

Se i verbali sono direttamente contestati o notificati al trasgressore o al proprietario del veicolo, il termine per il pagamento è di 60 giorni dalla data di contestazione o di notifica dell’atto stesso.

 Presentare ricorso

E' possibile fare ricorso al Prefetto o al Giudice di Pace, solo se non è stato effettuato il pagamento.
Se non viene presentato il ricorso entro i termini previsti o non si è provveduto al pagamento del verbale, per questo sarà emessa specifica ingiunzione.

Riduzione del 30%

Se il pagamento viene effettuato entro 5 giorni dalla contestazione o dalla notifica si può beneficiare di una riduzione del 30% dell’importo minimo previsto per la violazione.

Questa possibilità è esclusa nel caso di violazioni al Codice della strada per le quali siano previste anche la confisca del veicolo o la sospensione della patente di guida.
La riduzione dell’importo della sanzione è consentita comunque anche nel caso di mancata copertura assicurativa dei veicoli a motore, sempre che il pagamento sia eseguito entro i cinque giorni dalla notifica o contestazione del verbale.
La riduzione del 30% sarà applicata anche alle sanzioni indicate nei preavvisi di accertamento, lasciati sul parabrezza dei veicoli, sempre se pagati entro i cinque giorni.

L’indicazione dell’importo scontato sarà comunque indicato dagli agenti sia sui verbali di contestazione, sia sui preavvisi di accertamento.

Dove Rivolgersi:
Polizia Locale - Uffici Verbali
27 Marzo: Gli uffici di Polizia Locale sono chiusi al pubblico. Le attività riprenderanno normalmente giovedì 28 marzo
Indirizzo: Via Brigata Reggio, 28 - 42124 Reggio Emilia
Orario: Dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 13.00. Il sabato e le giornate prefestive dalle 8.30 alle 12.00. Al pomeriggio ad eccezione del sabato e dei prefestivi rivolgersi al Front Office
Telefono: Al mattino: 0522 456935 - 0522 456936 Al pomeriggio ad eccezione del sabato e dei prefestivi: Front Office 0522 456902
Fax: 0522 456927