Presa visione e richiesta di copie di pratiche edilizie

Ultimo Aggiornamento: 01/30/2019

Chi può accedere

  • ai cittadini che abbiano interesse per la tutela di situazioni giuridicamente rilevanti;
  • ai rappresentanti e agli organismi titolari del diritto di partecipazione ai sensi dell'articolo 59 dello Statuto Comunale;
  • ad ogni altra istituzione, associazione o comitato portatore di interessi pubblici e diffusi per mezzo del suo rappresentante o primo firmatario;
  • alle pubbliche amministrazioni che siano interessate all'accesso alle informazioni e agli atti per lo svolgimento delle loro funzioni.

Modalità di accesso alle pratiche edilizie

L'accesso può essere:

  • telematico
  • cartaceo

Le richieste non possonoessere generiche ma devono consentire l'individuazione dell'atto cui si vuole accedere.

Saranno annullate d'ufficio le prenotazioni generiche di appuntamenti sull'agenda online se non indicanti i dati necessari ad individuare il fabbricato di interesse.

Si precisa inoltre che una richiesta può riferirsi a più atti purchè riguardi il medesimo fabbricato.

Dati necessari - come individuarli

i dati necessari per poter individuare l'immobile di interesse sono:

  • la via e il numero civico dell’immobile oggetto di intervento;
  • estremi catastali corrispondenti (foglio, mappale, subalterno);
  • estremi del titolo abilitativo a suo tempo rilasciato (dati che possono essere rintracciati nel rogito).

Le informazioni principali di una pratica edilizia e l'iter cronologico degli atti legati a un immobile si possono ottenere attraverso il Servizio online Edilweb.

Per visionare gli atti contenuti nella stessa cartella consultare il documento correlato: " Ricerca pratiche edilizie appartenenti alla stessa cartella ".

Nel caso si voglia accedere anche ad atti scollegati ma insistenti sul medesimo edificio, sarà necessario che il tecnico lo segnali nella richiesta di accesso alle pratiche edilizie.

Il personale comunale rimane comunque disponibile, previo appuntamento, ad effettuare ricerche di fascicoli per cui non vi sia registrazione informatica dei protocolli delle pratiche ed i dati in possesso agli utenti non consentano l’individuazione della pratiche stesse.

Accesso Telematico

Dall’11 marzo è possibile fare la richiesta ed il download delle pratiche edilizie direttamente tramite il portale: inpraticare.microdisegno.com

Costi accesso telematico

Per l’accesso telematico la tariffa sarà pari a 77 euro (più IVA di legge) oltre al versamento dei costi di riproduzione del materiale di interesse:

  • Euro 0,289 + Iva di legge formato A4 in bianco/nero
  • Euro 0,481 + Iva di legge formato A3 in bianco/nero
  • Euro 1,925 + Iva di legge formato A4 a colori
  • Euro 2,888 + Iva di legge formato A3 a colori
  • Euro 12,513 al metro lineare + Iva di legge per i disegni in bianco/nero
  • Euro 30,8 al metro lineare + Iva di legge per i disegni a colori

Alle tariffe sopra indicate vengono applicate le seguenti agevolazioni:

  • Sotto i 100 euro di imponibile (77 accesso + 23 costi copia) rimane prezzo di listino euro 77,00+ IVA; 
  • Dai 101 ai 120 euro di imponibile (fino a 77 di accesso + 43 costi copia) si sconta a euro 100 + IVA;
  • Dai 121 ai 300 euro di imponibile (fino a 77 accesso + 223 costi copia) si sconta a euro 120+IVA;
  • Dai 301 ai 500 euro di imponibile (fino a 77 accesso + 423 costi copia) si sconta a euro 150+Iva;
  • Sopra i 500 euro di imponibile (da 77 accesso + 423,01 costi copia) si sconta a euro 250 +Iva

In sintesi:

Costo copia da Costo copia a Costo copia complessivo agevolato Note
0,01€ 23,00€ - fino a 23,00 € di costi copia rimane in vigore il listino
23,01€ 43,00€ 23,00€  
43,01€ 223,00€ 43,00€  
223,0€ 423,00€ 73,00€  
423,01€   173,00€  

NOTA BENE:
si precisa che l’importo dell’accesso telematico è pari a euro 77 (più IVA di legge), è calcolato per singolo fabbricato (ovvero per fascicolo di fabbricato NON per PG), mentre il versamento delle tariffe per la documentazione scaricata dagli utenti con la relativa agevolazione è calcolata per il singolo PG.

Per la richiesta di copia conforme occorre presentare domanda in bollo del valore vigente. 
Per il ritiro delle copie conformi occorre consegnare n.1 marca da bollo per ogni foglio.
Vi è la possibilità di richiedere copie conformi anche digitali.

Per informazioni e supporto:
Telefono: 0522/385187
e-mail: pratichedilizie_re@microdisegno.com

Accesso cartaceo

L'accesso cartaceo si può effettuare rivolgenndosi di persona all'Archivio Generale - Ufficio Pratiche Edilizie, il mercoledì su appuntamento da prendersi esclusivamente on-line

Occorre presentarsi con un documento d'identità o copia fotostatica di un documento di identità del richiedente

Costi accesso cartaceo

Per l’accesso cartaceo la tariffa sarà pari a 30 euro oltre al versamento dei costi di riproduzione del materiale di interesse:

  • Euro 0,30 formato A4 in bianco/nero
  • Euro 0,50 formato A3 in bianco/nero
  • Euro 2,00 formato A4 a colori
  • Euro 3,00 formato A3 a colori
  • Euro 13,00 al metro lineare per i disegni in bianco/nero
  • Euro 32,00 al metro lineare per i disegni a colori

Modalità di pagamento

  • con Bancomat direttamente allo Sportello;
  • in Tesoreria comunale o presso le sedi dell' Unicredit spa con bollettino rilasciato dallo sportello;
  • con bollettino postale tramite versamento sul c.c.p. n. 13831425 intestato a "Comune di Reggio Emilia-Servizio Tesoreria" causale "Diritti di visura/copia pratica edilizia ....." (nella causale precisare i riferimenti della pratica di cui si chiede visione/copia);

Normativa

Regolamento per l'esercizio per il diritto all'accesso agli Atti Amministrativi del Comune di Reggio Emilia (Delibera Consiglio Comunale del 3.11.2006 n° 20161/240).
legge 241/1990 e sue successive modificazioni
D.lgs. 33/2013
D.lgs. 97/2016

Dove Rivolgersi:
Archivio Generale - Pratiche edilizie
Indirizzo: Via Marino Mazzacurati, 11 - 42122 Reggio Emilia
Orario: Esclusivamente per effettuare ricerche di fascicoli, per cui non vi sia registrazione informatica dei protocolli delle pratiche ed i dati in possesso agli utenti non consentano l’individuazione della pratiche stesse, su appuntamento da richiedere tramite mail all'indirizzo pratiche.edilizie@comune.re.it
Si invitano gli utenti a non richiedere al personale di effettuare la visura edilizia contestualmente all'appuntamento.
Le modalità di effettuazione delle visure sono esclusivamente quelle indicate. Ogni altra richiesta è impropria e non accoglibile.
Accesso su appuntamento:
per la visura cartacea di pratiche edilizie per tecnici e cittadini il mercoledì dalle 8.30 alle 13.00.
L'appuntamento può essere preso esclusivamente online.
Telefono: 0522 585522; 0522 585523;0522 585520
Fax: 0522 331913