Veicoli a motore - Sequestro amministrativo

Ultimo Aggiornamento: 09/22/2017

Il sequestro amministrativo è una misura cautelare strumentale all’eventuale confisca del veicolo. Consiste nella temporanea sottrazione del veicolo dalla piena disponibilità del proprietario o dell’avente titolo, per consentire all’autorità competente di disporre la confisca del mezzo.
Di conseguenza, durante il periodo di sequestro, il veicolo non può essere utilizzato. Qualora fosse utilizzato, il trasgressore sarà sanzionato con un'ulteriore pena pecuniaria e la sospensione della patente di guida.
Nei casi in cui non si ottemperi agli obblighi previsti dalla legge,  al sequestro segue la confisca, ovvero la perdita definitiva della proprietà del veicolo.

Per approfondimenti consultare gli allegati.