Cambio Intestazione a PDC - SCIA - CILA

Il trasferimento di proprietà di un immobile o di un’area oggetto di un Permesso di Costruire (PDC), Segnalazione Certificata di Inizio Attività (SCIA), Comunicazione di Inizio Lavori (CILA), a seguito di compravendita, successione, fusione societaria o altro, deve essere comunicata al Comune.

Modalità di presentazione

L'istanza, sottoscritta dal nuovo proprietario e dall'intestatario originale del titolo abilitativo, deve essere presentata entro la fine dei lavori o contestualmente alla presentazione del certificato di conformità edilizia e agibilità.
All’istanza di Cambio Intestazione vanno allegati :

  • fotocopia del documento con il quale è avvenuto il trasferimento o autocertificazione attestante l'avvenuto trasferimento del titolo di proprietà o di godimento;
  • In caso di pratica onerosa, fideiussione bancaria/assicurativa a garanzia del pagamento rateizzato del contributo di costruzione intestata al nuovo titolare;
  • Eventuali altri documenti indicati nella modulistica. 

Tempistica

  • Cambio intestazione di Permesso di Costruire (PDC): viene rilasciato il certificato di voltura del titolo abilitativo entro 30 giorni;
  • Cambio intestazione di Segnalazione Certificata di Inizio Attività (SCIA): viene comunicata al nuovo titolare la presa d’atto da parte del Comune dell’avvenuto trasferimento della proprietà;
  • Cambio intestazione di Comunicazione Inizio Lavori (CILA): non si rilascia alcun certificato.

Costo

L’istanza di Cambio Intestazione è soggetta al pagamento dei Diritti di Segreteria di € 34,00 da effettuarsi alla presentazione dell’istanza.

Accedere al servizio

Dove rivolgersi

Allegati

Trasparenza

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

23-06-2022 13:06