Accorpamento al demanio stradale comunale di aree di proprietà privata che sono di uso pubblico da oltre 20 anni

Si tratta di una procedura con la quale il Comune acquisisce gratuitamente al demanio stradale la proprietà di aree che, pur essendo ancora formalmente intestate a soggetti privati, sono in realtà destinate ad uso pubblico ininterrottamente da oltre 20 anni.
I soggetti interessati a tale procedura sono invitati a contattare l' Ufficio Compravendite Immobiliari per verificare, in relazione allo specifico caso, la sussistenza delle condizioni di concreta fattibilità dell'operazione.

Requisiti

I requisiti previsti dalla norma sono:

  • uso pubblico delle aree: le aree, pur essendo ancora formalmente intestate a soggetti privati, sono di fatto utilizzate come strade, quindi soggette ad uso pubblico
  • l'uso pubblico deve essersi protratto ininterrottamente da oltre vent’anni
  • consenso scritto all'accorpamento da parte dell'attuale proprietario. Nel caso in cui l'area sia di proprietà di più soggetti, è indispensabile che il consenso venga prestato da tutti i comproprietari.

Modalità

Per presentare il modulo occorre compilarlo, sottoscriverlo ed inviarlo (completo di allegati) con una delle seguenti modalità:

  • Se sottoscritto digitalmente, inviarlo con PEC a: serviziopatrimonio@pec.municipio.re.it a>
  • Se sottoscritto manualmente (e con allegata anche copia del documento di identità del sottoscrittore), inviarlo:
    con e-mail a: patrimonioimmobiliare@comune.re.it  o a mezzo posta a: Comune di Reggio Emilia – Servizio amministrativo lavori pubblici e gestione del patrimonio, Archivio generale via Mazzacurati 11 - 42122 – Reggio Emilia.
    oppure consegnarlo di persona negli uffici comunali, previo appuntamento.

Accedere al servizio

Dove rivolgersi

Trasparenza

Ulteriori informazioni

Ultimo aggiornamento

23-06-2022 11:06