Risultati e impatti del progetto

Ultimo Aggiornamento: 03/21/2019

La valutazione condotta attraverso il modello individuato ci ha permesso di raccogliere dati e indicatori – disponibili nel file allegato ('Accountability e valutazione del progetto') - utili per una riflessione sull'andamento complessivo del progetto e per il monitoraggio dei risultati dei progetti e degli Accordi.

Il campione su cui è stata condotta la valutazione è composto dai 7 quartieri - sui 19 complessivi – per i quali erano disponibili i dati relativi all'interno ciclo di vita dell'Accordo di cittadinanza: dall'avvio del laboratorio, alla valutazione finale dei progetti realizzati.

Gli output raccolti riguardano:

  1. Risultati esterni all'organizzazione
    • partecipazione e protagonismo: dati relativi ai progetti, agli incontri realizzati e al numero di cittadini e stakeholder coinvolti;
    • efficacia: dati rilevati attraverso questionari sulla qualità dell'accordo e indagine di customer satisfaction dei progetti;
    • impatto sociale: questionario di monitoraggio sulla qualità della relazione e analisi qualitativa (focus group) per valutare l'impatto sociale degli Accordi in termini di percezione della qualità della vita.
  2. Impatti interni all'organizzazione
    • efficienza: risorse dirette erogate dall'organizzazione e risorse indirette messe a disposizione;
    • output di policy: attraverso interviste ai colleghi coinvolti nei processi di lavoro sono state raccolte la capacità di generare innovazione nelle soluzioni, innovare i processi e la programmazione e creare cultura organizzativa (generare know how e nuovi metodi di lavoro).

I numeri del progetto

Sono inoltre disponibili i dati relativi a tutti i 9 Accordi di cittadinanza siglati al 31.12.2016, ma non ancora giunti a scadenza e quindi rendicontabili.

I dati riguardano la partecipazione, il numero di progetti attivati e un focus su quelli particolarmente innovati, l'impiego delle risorse dirette erogate dal Comune e risultati di comunicazione relativi alla sezione web del progetto e al blog QUAderno.