CSR LAB Obiettivi

Ultimo Aggiornamento: 06/08/2018

Obiettivo principale del progetto CSR LAB è quello di favorire la visibilità delle azioni legate alla Responsabilità Sociale delle imprese del territorio emiliano già in essere e la disseminazione di tali pratiche ad altre imprese, in modo da favorire percorsi generativi di nuove iniziative in sempre più realtà lavorative nel quadro dell'Agenda 2030 dell'ONU.

Il progetto offre infatti alle aziende momenti di approfondimento e formazione, occasioni di scambio di esperienze e pratiche gestionali, azioni di valorizzazione di progetti in corso di CSR nonché l’opportunità di partecipare a nuove co-progettazioni.

Il progetto si propone di realizzare laboratori di co-progettazione di nuove azioni di CSR nei seguenti ambiti:

  • Sviluppo di impresa e sostenibilità ambientale
  • Internazionalizzazione di impresa e CSR
  • Agricoltura Sociale
  • Diversity Management

Cos'è l'Agenda 2030

L’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile è un piano d’azione per le persone, il pianeta e la prosperità sottoscritto nel settembre 2015 dai governi dei 193 Paesi membri dell’ONU. Si tratta di una strategia comune che ingloba 17 Obiettivi per lo Sviluppo Sostenibile (SDGs) da raggiungere entro il 2030 per garantire sviluppo e sostenibilità al pianeta. Tra questi vi sono ad esempio porre fine alla povertà, offrire un’educazione di qualità, realizzare l’uguaglianza di genere, ridurre le disuguaglianze tra i Paesi, combattere il cambiamento climatico e molti altri. In tutto questo, l’Unione europea ha giocato un ruolo positivo e costruttivo attraverso il Consenso Europeo sullo Sviluppo, cioè una visione condivisa per un quadro d’azione per la cooperazione allo sviluppo per l’Unione europea e i suoi Stati membri, che allinei le politiche europee in questo ambito con quelle previste dall’Agenda 2030.

Particolare attenzione per raggiungere gli obiettivi di questo programma è il coinvolgimento diretto e in modo attivo delle comunità locali (cittadini e imprese) attraverso l’adozione di buone pratiche per incidere sul cambiamento a livello internazionale.

Il ruolo delle imprese è centrale in questo processo, per la realizzazione di un futuro di crescita, sviluppo, inclusione e molto si può fare per contribuire al raggiungimento degli obiettivi fissati dall’Agenda 2030. Tanti sono gli esempi di aziende radicate nella comunità e nel territorio che contribuiscono a tutto ciò. Diffondere le azioni di queste imprese, far nascere nuovi progetti, coinvolgere nuove imprese nel percorso permetterà di far avanzare gli obiettivi di sviluppo sostenibile.

Al fine di coinvolgere le imprese in azioni e interventi a supporto dell’Agenda 2030 è stato appunto attivato il progetto CSR LAB Emilia Ovest con l'obiettivo di sensibilizzare le aziende ai contenuti dell’Agenda 2030 e facilitare partnership tra attori locali e imprese per sostenere azioni di CSR a favore di un maggior sviluppo locale che sia economico, sostenibile e connesso con altri Paesi e realtà internazionali.

Premio Innovatori Responsabili

Una delle principali azioni della Regione Emilia-Romagna per l’attuazione degli SDGs è stata l’istituzione del Premio Regionale sulla Responsabilità Sociale d’Impresa rivolto alle imprese che operano in Regione per lo sviluppo sostenibile e l’attuazione degli obiettivi dell’Agenda 2030. Sono sei le categorie in cui vengono suddivise le aziende premiate (Start-Up, Imprese fino a 20 dipendenti, Imprese fino a 250 dipendenti, Imprese oltre 250 dipendenti, Cooperative sociali e Associazioni di Imprese e di rappresentanza senza scopo di lucro) che presentano progetti innovativi sulle seguenti tematiche: l’impresa per i giovani, l'impresa per il welfare e l’inclusione, l’impresa per l’ambiente e l’impresa per il territorio e la comunità. Ogni anno vengono assegnati premi per diverse categorie , tra cui un premio del valore del 70% delle spese ammissibili per attività da realizzare nel l’anno successivo, entro il limite massimo di € 5.000,00.