Ritorno volontario assistito - Rete Rirva

Ultimo Aggiornamento: 06/17/2019

Il Ritorno Volontario Assistito, conosciuto anche con l´acronimo RVA è la possibilità di ritorno, che include un aiuto logistico e finanziario, offerta ai migranti che non possono o non vogliono restare nel Paese ospitante e che desiderano, in modo volontario e spontaneo, ritornare nel proprio Paese d´origine.
La misura assicura che il percorso di ritorno venga realizzato nel rispetto della dignità e della sicurezza del migrante.

Realizzati in Italia sin dal 1991, i programmi di Ritorno Volontario hanno sostenuto nel corso degli anni centinaia di migranti. La dinamica di svolgimento di questi programmi prevede vari momenti: la segnalazione e la valutazione del caso, l´elaborazione di un progetto individuale di reinserimento socio lavorativo nel Paesi di origine, che tenga conto delle capacità e delle aspettative del migrante, il sostegno alla realizzazione di questo piano nel Paese di origine.

I programmi di Ritorno Volontario Assistito vengono realizzati su base individuale e sono sempre in risposta a una richiesta volontaria del migrante.

Dove Rivolgersi:
Ufficio Informazioni Stranieri
Allo scopo di adottare le misure di prevenzione necessarie al contenimento del Coronavirus, l’ufficio fornisce solo consulenza telefonica, telefonando al numero 0522 456706 il martedì e venerdì dalle ore 8.30 alle ore 11.00, oppure email Contattami
Indirizzo: Via Guido Da Castello, 13 - 42121 Reggio Emilia
Orario: Accesso diretto: martedì e venerdì 9.00-11.00 Per accedere agli uffici occorre munirsi di numero di prenotazione. I numeri vengono distribuiti al mattino a partire dalle 08.30. Per richiedere informazioni o fissare un appuntamento con gli operatori anche nelle diverse sedi dei Poli Sociali, è necessario telefonare al numero 0522/456706 il martedì, giovedì e venerdì dalle 8.30 alle 9.30 oppure scrivere all’indirizzo di posta elettronica Contattami Nel caso di un numero elevato di persone in attesa, la gestione si riserva di sospendere la distribuzione dei numeri prima dell’orario previsto per la chiusura.
Telefono: 0522 456706
Fax: 0522 436747