23-24 marzo 2019: apertura al pubblico dei Chiostri di San Pietro e del Laboratorio Aperto Urbano

Ultimo Aggiornamento: 03/11/2019

Sabato 23 e domenica 24 marzo 2019, riaprono i Chiostri di San Pietro recuperati e il nuovo Laboratorio Aperto Urbano.

Viene restituito alla città un luogo che racchiude una doppia vocazione: quella storico-monumentale, con il completamento del progetto di restauro e riqualificazione funzionale e quella di innovazione sociale, grazie alla creazione di un luogo adatto a sperimentare metodi e strumenti per produrre soluzioni innovative ai bisogni delle persone e della comunità.

Il weekend di apertura ha raccolto un ricco programma di iniziative che potessero rappresentare questi due aspetti, unendo cultura e innovazione. Si alterneranno il Local-Innovation>Hackathon dedicato ai temi dell'innovazione sociale, il Onefest per presentare il lavoro di giovani progettisti legati al mondo tecnologico, inofrmatico ed elettronico, l'hurricane Start #Ampiès dedicato a case history locali impegnate per rendere la città migliore e un'installazione multimediale incentrata sui Chiostri di San Pietro e sulla storia Benedettina.