Bando 'Voucher per lo sport': pubblicata la graduatoria

Ultimo Aggiornamento: 10/30/2020

ATTENZIONE: Pubblicata la graduatoria per l'assegnazione dei voucher per lo sport consultabile in allegato

Il bando è stato promosso dal Comune di Reggio Emilia nell’ambito dell’iniziativa “Voucher per lo sport” della Regione Emilia-Romagna con l’obiettivo di sostenere la pratica sportiva di ragazzi dai 6 ai 16 anni e di giovani con disabilità fino ai 26 anni, le cui famiglie si trovino in difficoltà economica, anche a causa dell’emergenza Coronavirus.

Ammonta a 124.500 euro il totale delle risorse disponibili per il Comune di Reggio Emilia, di cui 11.400 euro destinate a sostegno delle famiglie numerose, con quattro o più figli.

Il voucher dovrà essere utilizzato per l’iscrizione alle associazioni e società sportive dilettantistiche iscritte al registro Coni e al registro parallelo Cip per la partecipazione ai campionati organizzati dalle rispettive Federazioni o Enti di promozione sportiva riconosciuti dal Coni o ai corsi e alle attività sportive organizzate dalle stesse associazioni e società sportive risultanti dai registri Coni e Cip.

Chi poteva richiedere i voucher

Il bando era rivolto a bambini e giovani residenti nel comune di Reggio Emilia, le cui famiglie avessero un Isee compreso tra 3 mila e 17 mila euro per nuclei fino a 3 figli e tra i 3 mila e i 28 mila per nuclei con 4 figli o più.
Ciascun nucleo familiare beneficierà di un voucher del valore pari a: 150 euro nel caso in cui il nucleo familiare sia costituito da un figlio praticante attività sportiva; 200 euro nel caso di due figli praticanti attività sportiva; 250 euro nel caso in cui il nucleo familiare sia costituito da tre figli praticanti attività sportiva. Qualora il nucleo familiare è costituito da 4 o più figli, è previsto un voucher da 150 euro che si aggiunge a quello di 250 euro previsto per nuclei con tre figli iscritti a pratica sportiva.

Il voucher non può essere superiore alla spesa sostenuta per l'iscrizione ai corsi. Se èstata presentata una spesa inferiore all’importo nominale del voucher, il voucher verrà riproporzionato ed erogato a concorrenza della spesa effettivamente sostenuta.

Termini per la presentazione della domanda

La domanda per la richiesta di assegnazione del “Voucher per lo sport” doveva essere presentata in modalità esclusivamente online entro e non oltre le ore 13 del 30 novembre 2020.

Qualora il beneficiario sia un giovane affetto da disabilità di età compresa tra i 18 ed i 26 anni, la domanda deve essere presentata dal soggetto medesimo o dall’eventuale tutore o curatore od amministratore di sostegno.

Informazioni o chiarimenti in ordine al presente avviso possono essere indirizzate a: officina.educativa@comune.re.it, od ai numeri telefonici 0522 456265 - 0522 456733 dal lunedì al venerdì, dalle ore 8.30 alle ore 13.30.