Rinnovo delle concessioni di suolo pubblico per l’esercizio del commercio su aree pubbliche in scadenza il 31 dicembre 2020

Ultimo Aggiornamento: 06/11/2021

ATTENZIONE: Nelle more della conclusione del procedimento di rinnovo a partire dal 1 gennaio 2021 il titolare della concessione non ancora rinnovata non potrà cedere o trasferire a qualsiasi titolo, anche in gestione, la relativa azienda; eventuali comunicazioni di subingresso che pervengano, quindi, prima della conclusione del procedimento di rinnovo saranno dichiarate irricevibili ai sensi dell’art. 2 co. 1 della L.241/1990.

Avviso pubblico per il rinnovo delle concessioni di suolo pubblico in scadenza il 31 dicembre 2020.

A far data da lunedì 14 giugno 2021 e fino a tutto lunedì 21 giugno 2021, è riaperto il termine previsto dalla determinazione dirigenziale P.G. 1863 del 30/12/2020 per la presentazione delle comunicazioni per il rinnovo delle concessioni di suolo pubblico per l’esercizio del commercio su aree pubbliche, nonché per lo svolgimento di attività artigianali, di somministrazione di alimenti e bevande, di rivendita di quotidiani e periodici e di vendita da parte di imprenditori agricoli in scadenza il 31 dicembre 2020

A chi è rivolto

Ai titolari di concessione di suolo pubblico per l'esercizio del commercio su arere pubbliche, nonché per lo svolgimento di attività artigianali, di somministrazione di alimenti e bevande, di rivendita di quotidiani e periodici e di vendita da parte di imprenditori agricoli. 

Modalità

  • Procedura semplificata :
    i titolari delle concessioni da rinnovare possono comunicare in modalità semplificata al Comune/SUAP la correttezza dei dati pubblicati, mediante pec da inviare all’indirizzo comune.reggioemilia@pec.municipio.re.it .
    La pec deve pervenire entro il 15 febbraio 2021 con il seguente contenuto: “Si comunica che sono corretti i dati relativi alle concessioni in scadenza di cui sono titolare, pubblicati dal vostro comune nell’avvio del procedimento per il rinnovo di tali posteggi” oltre a indicazione della ragione sociale dell’impresa e sottoscrizione.
  • Procedura SUAPER : la comunicazione deve pervenire entro il 15 febbraio 2021 al Comune/SUAP esclusivamente in modalità telematica mediante la piattaforma SUAPER  solo qualora essa non sia disponibile, tramite pec (utilizzando l' apposito modello, Allegato B, per la presentazione della domanda con tale ultima modalità), nei seguenti casi:
    • quando i dati pubblicati non corrispondono a quelli in possesso dell’interessato; 
    • quando è intervenuta variazione del delegato alla gestione in possesso del requisito professionale; 
    • quando il titolare è proprietario nello stesso mercato o nella stessa fiera, di più concessioni di posteggio di quelle stabilite al punto 12 delle linee guida e all’articolo 2, comma 2, della L.R. n. 12/1999 cioè: 
      • più di due concessioni per ciascun settore merceologico nei mercati e/o nelle fiere il cui numero complessivo dei posteggi è inferiore o uguale a cento;
      • più di tre concessioni per ciascun settore merceologico nei mercati e/o nelle fiere il cui numero complessivo dei posteggi è superiore a cento; 
    • esistenza di una o più delle cause di grave impedimento di cui al punto 4 delle linee guida regionali (qualora si tratti di una società di persone, le cause devono riguardare tutti i soci).
      Questi casi di impedimento devono essere comunicati mediante presentazione da parte del proprietario dell’azienda, contestualmente alla comunicazione sopra citata, di una dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà ai sensi dell’articolo 47 del D.P.R. n. 445/2000, con cui specifica la/le causa/e di impedimento e si impegna ad effettuare la reiscrizione ai registri camerali entro il 30 giugno 2021.
      Per gravi e comprovate cause di impedimento devono intendersi le seguenti:
      • malattia certificata comunicata al Comune prima della data di avvio del procedimento di rinnovo e, comunque, prima del 31 dicembre 2020; 
      • gravidanza e puerperio certificati comunicati al Comune prima della data di avvio del procedimento di rinnovo e, comunque, prima del 31 dicembre 2020; 
      • assistenza ai figli minori con handicap gravi come previsto dall’art. 33 della legge 104/92 e dall’art. 42 del d.lgs. n. 151/2001; •
      • successione mortis causa in corso di definizione

Termine delle procedure

La conclusione delle procedure e’ fissata al 30/06/2021

Dove Rivolgersi:
Suap - Sportello Unico Attività Produttive
In rispetto delle misure di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-2019, e in attuazione dell'ultimo DPCM per consentire modalità di lavoro sicure ed efficaci si privilegeranno modalità di informazione e gestione delle pratiche edilizie in via telematica contenendo gli appuntamenti solo qualora strettamente necessari.
Si invitano i professionisti a prendere appuntamento solo ed esclusivamente per motivazioni e/o problematiche che non possono essere risolte telefonicamente o via email.
Il SUAP riceve solo ed esclusivamente su appuntamento nelle giornate del martedì e del venerdì dalle ore 9,00 alle ore 13,00, solo per motivi e problematiche non risolvibili telefonicamente o via email.
Per prendere appuntamento e' necessario inviare richiesta via mail ai seguenti indirizzi o telefonare ai seguenti numeri di telefono:
- per commercio, pubblici esercizi, artigianato, impianti pubblicitari e affissionali, pagamenti ecc: tel. 0522 456450 – 456466.
- Contattami ( per occupazioni suolo pubblico varie , traslochi cantiere e manifestazioni, passi carrai ) tel 0522 585684 - 456113
- Contattami ( mercati, fiere, ecc) tel. 0522 456443 - 0522 585161
Fatta eccezione per la presentazione obbligatoria sulla piattaforma Suaper, le istanze, le Scia o le comunicazioni possono essere inviate via pec all’indirizzo Contattami, oppure via email.
Indirizzo: Via Emilia A San Pietro, 12 - 42121 Reggio Emilia
Orario: Mattino: martedì, mercoledì e venerdì dalle 9.00 alle 12.00 Pomeriggio: martedì dalle 15.00 alle 17.00 Contattare l'ufficio per eventuali appuntamenti.
Il pubblico si riceve nell'Ufficio 3.0
Telefono: 0522 456450 Edi Colli - Pubblici Esercizi - Commercio - Artigianato - Strutture ricettive
0522 456439 Alessandra Cappucci - Pubblici Esercizi - Commercio - Artigianato[
0522 456441 Giuliana Marchiani - Pubblici esercizi - Commercio -Artigianato
0522 456466 Federica Pasini - Agenzie d'affari, agenzie di viaggi e palestre - Manifestazioni musicali
0522 456636 Giudici Silvia - Manifestazioni musicali
0522 456443 Vecchi Riccardo - Commercio su aree pubbliche e mercati
0522 456316 Marchi Barbara - Feste, sagre e fiere
Gli operatori sono contattabili telefonicamente il lunedì e il giovedì dalla 9,00 alle 10,30 - il martedì dalle 15,00 alle 17,00 e nelle mattine di apertura al pubblico dalle 12,00 alle 13,00
Fax: 0522 456558