Dichiarazione di morte

Ultimo Aggiornamento: 01/29/2019

La dichiarazione riguarda i decessi avvenuti nel Comune di Reggio Emilia.

Come fare

Se il decesso è avvenuto in abitazione privata, i familiari devono chiamare il medico curante o la guardia medica per la verifica della causa di morte:

  • i familiari o un loro delegato o, in mancanza, una persona informata del decesso, devono avvisare il medico necroscopo che procederà, dopo 15 ore dal decesso, all’accertamento di morte e compilerà il certificato da consegnare all’Ufficio di Stato Civile entro 24 ore dal decesso;
  • nel caso in cui i familiari si affidino ad una Agenzia di Onoranze Funebri, è la stessa Agenzia che provvede alla denuncia di morte e alle relative certificazioni

Se il decesso è avvenuto in Ospedale o Casa di cura o Casa di riposo, alla denuncia di morte e alle relative certificazioni provvede l’Amministrazione Ospedaliera o della Casa di cura o riposo.

Documentazione

  • Certificato di decesso compilato dal medico curante o dalla guardia medica su apposito modulo che attesti l’avvenuto decesso e la causa di morte
  • Certificato di accertamento di morte compilato dal medico necroscopo
  • Scheda di morte (Modello ISTAT D/4) compilato dal medico curante nella parte riguardante le cause del decesso. E’ reperibile dal medico o presso l’Ufficio Statistica del Comune dove è avvenuto il decesso (entro il mese in cui è avvenuto il decesso)

Normativa

Decreto del Presidente della Repubblica 3/11/2000 n. 396 articoli 71 - 83
Decreto del Presidente della Repubblica 10.09.1990 n. 285

Dove Rivolgersi:
Stato Civile - Ufficio n. 12 (atti di nascita e morte)
Indirizzo: Via Toschi, 27 - 42121 Reggio Emilia
Orario: da lunedý a sabato dalle 10.30 alle 12.00.
Telefono: 0522 456408