Ponte centrale

Ultimo Aggiornamento: 09/14/2017

I ponti si susseguono ravvicinati da sud a nord: provenendo dalla tangenziale il primo sorge sulla rotatoria di svincolo del nuovo casello autostradale, il secondo attraversa Autostrada e linea ad Alta Velocità, mentre il terzo si trova sulla rotatoria di svincolo per la nuova Stazione, in prossimità dell'ente fiera.

Il ponte centrale di scavalcamento dell'autostrada A1 e della linea ad Alta Velocità si pone come uno degli elementi cardine per posizione planimetrica e dimensione. Si trattadi un ponte strallato con una luce netta di oltre 220 metri con pilone centrale ad arco in asse longitudinale alto circa 50 metri. Il ponte è composto principalmente da: duespalle laterali, l'impalcato, composto come una spina dorsale da un cassone centrale a cui sono saldate le costole su cui transitano le auto, il pilone ad arco a sezioneottagonale e 50 coppie di stralli (funi). A sorreggere il ponte è l'arco, tramite le coppie di cavi, che va a scaricare il peso sulle spalle di appoggio. Tutti gli elementi sono in acciaio verniciato di bianco, ad eccezione delle spalle in cemento armato. Il ponte è composto da due corsie per senso di marcia con spartitraffico e piste ciclopedonali protette per una larghezza complessiva della piattaforma stradale di quasi 27 metri e per un peso totale di 4.000 tonnellate di acciaio interamente saldato.