Progetto Geodata warehouse

Ultimo Aggiornamento: 07/24/2018

Il Geodata warehouse del verde pubblico (GDWH) è un progetto che è stato sviluppato a partire dal 2011, attraverso l’utilizzo di un apposito software GIS per la georeferenzazione e messa a sistema dei dati del verde pubblico, costruito in diverse fasi che hanno tenuto conto di:

  • numerosi sopralluoghi sul territorio;
  • raccolta dati sia sul territorio che nei diversi uffici comunali;
  • editing grafico;
  • sviluppo e implementazione di un gestionale per la gestione dei dati;
  • costruzione e applicazione di una metodologia di calcolo per la valutazione della qualità intrinseca dei parchi;
  • messa a sistema e in rete dei dati raccolti su diverse piattaforme;
  • analisi ed elaborazione dati annuali;
  • produzione di reportistiche finali annualmente aggiornate.

Con il progetto GDWH, sono stati realizzati inoltre, diversi strumenti sia interni, ad uso esclusivo dei dipendenti del Comune, che strumenti utili per i cittadini consentendo la divulgazione delle informazioni e dei dati georeferenziati del verde. Lo scopo del GDWH è quello di essere uno strumento utile sia all’Ente per la programmazione, manutenzione e gestione del verde pubblico, sia ai cittadini per la conoscenza del verde fruibile della città e per conoscere servizi e attrezzature all’interno dei parchi.
Come strumenti interni a disposizione dell’Ente sono stati creati o implementati gli strumenti e le piattaforme di Reggiomap, Parchi Mediavavigate e la pagina web degli Open data del Comune, permettendo l’estrazione e il reperimento omogeneo dei dati dei parchi e delle altre tipologie di verde pubblico e riguardanti la gestione e le informazioni geografiche.
Tra le piattaforme e strumenti web a disposizione dei cittadini sono stati invece pensati e sviluppati degli strumenti come: la pagina facebbok di Parchi e verde, la pagina dei parchi di Infoambiente, la web app dei parchi e della cintura verde ed è stata realizzata una customer per conoscere il parere dei cittadini sui princiapli parchi della città. Tali strumenti oggi usati dai cittadini sono stati pensati e realizzati per fornire utili informazioni ai cittadini sui parchi della città e per ottenere informazioni su dove trovarli, quali attrezzature e servizi trovare al loro interno e per creare una comunità social sull’argomento specifico dei parchi e del verde permettendo anche di poter promuovere eventi o fare delle segnalazioni.
Ad oggi nel GDWH si trovano georeferenziati i parchi della città, il verde sportivo, il verde scolastico, cimiteriale e altre tipologie di verde pubblico ed inoltre con sono state messe a sistema altre informazioni georeferenziate come: i punti acqua e fontanelle, gli orti urbani, le cartellonistiche dei parchi, le aree sgambamento cani, le aree giochi e le altre attrezzature e servizi presenti nelle aree verdi comunali per mettere a conoscenza i cittadini di altre informazioni georeferenziate e inerenti il verde pubblico nonché rendere più agevole la ricerca delle stesse.