Politiche Servizi sociali e welfare

Ultimo Aggiornamento: 03/13/2017

Indirizzo strategico : Progetto di comunità: la città solidale, educante e interculturale - Garantire e rafforzare un sistema integrato di servizi

Servizio di Programmazione 

Il mandato del servizio di Programmazione per il Sistema di welfare del Comune di Reggio Emilia è predisporre un sistema integrato di interventi e servizi che promuova la dimensione comunitaria, la solidarietà sociale, valorizzi le iniziative delle persone, dei nuclei familiari, delle forme di auto-aiuto e della solidarietà organizzata.

Una funzione sociale che si esercita a partire dalla comprensione e dal monitoraggio delle diverse facce delle fragilità, ripensando ai nuovi bisogni della società odierna, slegandosi dai modelli organizzativi del passato, e poi rimodellando, di conseguenza, le infrastrutture organizzative e le strategie operative.

Una programmazione che il Comune porta avanti in modo congiunto e integrato, in un lavoro di interazione continua, insieme a:

  • Azienda Usl
  • Farmacie Comunali Riunite
  • Asp 'Reggio Emilia città delle persone'
  • privato sociale

Dal punto di vista operativo, ciò significa porsi in ascolto delle persone, sviluppare interventi mirati a seconda delle diverse problematiche, in una logica di supporto e sviluppo della coesione sociale, garantire dei punti di riferimento competenti e costanti nel tempo.

La metodologia di lavoro utilizzata porrà quindi forte attenzione alla territorialità e alla prossimità, con un investimento importante nei progetti di sviluppo di comunità, attraverso lo sportello sociale, le prese in carico nei poli territoriali, gli accompagnamenti, la funzione di accoglienza.

I servizi del Comune di Reggio Emilia, oltre a:

  •  attori istituzionali 
  • il Tribunale ordinario di Reggio Emilia
  • il Tribunale dei minorenni di Bologna
  • gli altri comuni del Distretto di Reggio Emilia
  • la Regione
  • le scuole 

collaborano nella realizzazione degli interventi e delle azioni nel territorio con le realtà del terzo settore e del volontariato e della comunità.

Note normative

“La Repubblica assicura alle persone e alle famiglie un sistema integrato di interventi e servizi sociali, promuove interventi per garantire la qualità della vita, pari opportunità, non discriminazione e diritti di cittadinanza, previene, elimina o riduce le condizioni di disabilità, di bisogno e di disagio individuale e familiare, derivanti da inadeguatezza di reddito, difficoltà sociali e condizioni di non autonomia, in coerenza con gli articoli 2, 3 e 38 della Costituzione” articolo 1, Legge Turco 328 del 2000