Elenco dei pagamenti da effettuare al 30/6/2013 (art. 6, comma 9, del DL n. 35/2013)

Ultimo Aggiornamento: 07/03/2013

L’art. 6 del D.L. n. 35/2013 prevede, al comma 9, che entro il 30 giugno 2013 gli enti debitori comunichino ai propri creditori l’importo e la data entro la quale provvederanno ai pagamenti di cui al D.L. 35/2013 e che entro il successivo temine del 5 luglio 2013 pubblichino nei propri siti internet l’elenco completo, per ordine cronologico di emissione della fattura o della richiesta equivalente di pagamento, dei debiti per i quali è stata effettuata la suddetta comunicazione. La Circolare della Ragioneria Generale dello Stato n. 30 del 28 giugno 2013 ha precisato che i debiti da comunicare ai creditori entro il 30 giugno non devono includere quelli già estinti prima della data di comunicazione. Il Comune di Reggio ha disposto entro il 30 giugno 2013, tramite la trasmissione dei relativi mandati di pagamento al tesoriere, tutti i pagamenti relativi agli spazi finanziari richiesti ed assegnati relativamente alle tipologie 1 e 2 del prospetto ministeriale (come rettificato entro il 5 luglio), ad eccezione di un unico caso per il quale si è proceduto, come da normativa, ad effettuare la comunicazione al creditore entro il 30 giugno /2013 e che si evidenzia di seguito, con le modalità di pubblicazione previste dall’art. 6, comma 9, del D.L. 35/2013 e dalla successiva Circolare n. 30 del 28 giugno 2013.