Contributi per la mobilità privata per l'inserimento lavorativo di persone disabili

Ultimo Aggiornamento: 06/03/2021

 Le richieste di contributo potevano essere presentate entro martedì 15 giugno 2021.

La Regione Emilia-Romagna ha istituito e gestisce il Fondo regionale per la disabilità, normato a partire dalla Legge 68 del 1999, che promuove l'integrazione delle persone disabili nel mercato del lavoro attraverso azioni di sostegno e collocamento mirato, con strumenti di inserimento anche personalizzato.
All'interno del Fondo regionale disabilità è prevista una quota destinata a progetti di mobilità per favorire gli spostamenti delle persone con disabilità; la Regione, in seguito all'abolizione delle Province nel 2017, ha deciso di affidare la gestione di questi contributi ai Comuni.

Dove rivolgersi

Poli sociali di riferimento