Comune di Reggio Emilia

HomePiù digitale all'URP - Comune Informa ed all'Anagrafe Centrale

Più digitale all'URP - Comune Informa ed all'Anagrafe Centrale

Ultimo Aggiornamento: 01/19/2016

Reggio Emilia innova i servizi anagrafici con l'accesso, su appuntamento online, più comodo e veloce, e aggiunge nuove opportunità di informazione per i cittadini erogate dall'Urp.

A partire dal primo febbraio 2016, il sabato mattina e il martedì pomeriggio, l'Anagrafe centrale (via Toschi 27) offrirà alcuni servizi solo su appuntamento.

La nuova modalità riguarda i servizi di:

  • rinnovo e rilascio carte d'identità
  • autentiche di firma, fotocopie e fotografie
  • dichiarazioni sostitutive di atti notori.
L’obiettivo è rendere più veloci e comodi i servizi per il cittadino, che potrà così evitare code e risparmiare tempo. Grazie a questa nuova modalità, infatti, sarà possibile contenere al massimo i tempi di attesa per i cittadini, e fornire un servizio sempre più organizzato ed efficiente, sfruttando internet e gli strumenti dell'Agenda digitale del Comune. In occasione dell'appuntamento all'anagrafe, inoltre, sarà offerta ai cittadini l'opportunità di ottenere l'Identità digitale.

Nelle stesse giornate di sabato e martedì, gli altri servizi, tranne i certificati, verranno erogati secondo le modalità in vigore. Nelle altre giornate di apertura i servizi anagrafici non subiranno variazioni.

Cittadini informati con Whatsapp
Ad arricchire la gamma di servizi online del Comune di Reggio Emilia c'è il canale whatsapp dell'Ufficio Urp - Comune Informa, attivo al numero 331.5811426 da mercoledì 20 gennaio 2016. Uno strumento semplice e veloce per fornire risposte ai cittadini che le richiederanno, raccogliere suggerimenti e segnalazioni. Inviando un semplice messaggio dal proprio cellulare, dopo avere inserito il numero nei propri contatti, i cittadini potranno così interagire con la Pubblica amministrazione, velocizzando i tempi di risposta alle proprie richieste.

Hanno detto
Alla conferenza stampa di presentazione hanno partecipato Matteo Sassi vicesindaco di Reggio Emilia, Valeria Montanari assessore a Agenda digitale e Partecipazione, Alberto Bevilacqua dirigente dei Servizi ai cittadini Anagrafe e Nicoletta Levi dirigente del Servizio Comunicazione e Relazioni con la città.

“L'Anagrafe e i Servizi demografici – ha detto il vicesindaco Sassi – rappresentano una delle principali porte di accesso dei cittadini all'Amministrazione comunale e ai suoi servi: centinaia di persone ogni giorno varcano la soglia dell'Anagrafe per richiedere atti e certificati vari. L'introduzione del digitale per l'erogazione di alcuni servizi ha dunque un'incidenza significativa sulla cittadinanza, semplifica tale accesso e lo rende più rapido”.

“Innovazione e nuovi bisogni dei cittadini si incontrano nell'accesso a servizi anagrafici su appuntamento online – ha detto l'assessore Montanari – I risultati attesi sono da un lato l'ottimizzazione della vita delle persone, grazie al risparmio di tempo da parte dei cittadini, perché ci si programma e su appuntamento si evita la fila, e dall'altro lato un vantaggio, in termini di risparmio economico, da parte dell'Amministrazione.
“La possibilità di ottenere l'Identità digitale in occasione dell'appuntamento – ha aggiunto Montanari - è un'opportunità importante per tutti, uno strumento che agevola significativamente i rapporti con la Pubblica amministrazione e consente, anche in questo caso, risparmio di tempo e risorse. L'Identità digitale permette fra l'altro di accedere al Portale Il mio spazio, dove si può ad esempio prendere visione del proprio Fascicolo sanitario, iscrivere i figli a scuola, visualizzare multe e accertamenti della Polizia municipale, gli abbonamenti sosta.
“Quella dei servizi e delle informazioni online è la direzione presa in maniera sempre più netta anche dal nostro Paese, compresa la Pubblica amministrazione. Anche per questo, da domani, 20 gennaio, l'Urp del Comune di Reggio Emilia attiva un nuovo servizio digitale facile e immediato: un numero whatsapp al quale inviare domande e ricevere risposte, negli orari di apertura previsti. Crediamo che questo nuovo servizio digitale possa avere efficacia, partendo dal presupposto che su 30.000 accessi all'Urp, il 50% già oggi avviene in modalità ' remota', cioè attraverso telefono, email e social”.

Il dirigente dell'Anagrafe Bevilacqua ha sottolineato che “la nuova modalità di accesso all'Anagrafe con prenotazione online altro non è che l'adeguamento delle nostre modalità operative ai bisogni delle persone, fra i quali la semplificazione e il risparmio di tempo, fatti possibili appunto su appuntamento. Il tempo medio di attesa per ottenere una carta d'identità, infatti, oggi è di circa 16 minuti, con punte di 40-50 minuti di attesa. Con l'appuntamento, non c'è bisogno di stare in fila per il proprio turno, perciò si hanno zero minuti di attesa”. Il dirigente ha inoltre evidenziato che l'appuntamento all'Anagrafe è valido per una sola persona, non per famiglie o più persone insieme.

A proposito dei 30.000 contatti Urp per informazioni, metà dei quali 'in remoto', la dirigente del Servizio comunicazione Levi ha detto che “innovare le modalità di accesso e renderle digitali è mantenere alta l'attenzione della Pubblica amministrazione nei confronti dei comportamenti dei cittadini. Declinare in digitale tutti i servizi oggi non è ancora possibile, anche in considerazione del digital divide che interessa fasce non secondarie della popolazione. Resta il fatto che avere già oggi 15.000 persone che accedono 'in remoto' all'Urp costituisce un notevole risparmio di costi gestionali e di tempo”.

Prenotare l'appuntamento
I cittadini potranno prenotare online l'appuntamento all'Anagrafe per richiedere la propria carta d'identità, collegandosi alla pagina del sito del Comune di Reggio Emilia e registrandosi ai servizi online all'indirizzo www.comune.re.it/servizionline.
Per richiedere l'appuntamento sarà necessario inserire, nell’apposito modulo, nome e cognome, codice fiscale e indirizzo di posta elettronica; successivamente sarà possibile scegliere nell’agenda online dell’Anagrafe il giorno, l'ora e la sede dell’appuntamento prescelto, presso la sede centrale dell'Anagrafe, in via Toschi 27, oppure presso i punti Qua di Pieve (via Fratelli Cervi, 70) o Ospizio (via Tamburini, 1). Una mail successiva confermerà l’appuntamento.
In caso di successive comunicazioni, il Comune farà riferimento all’indirizzo di posta elettronica fornito.

Le opportunità dell'identità digitale
Il giorno dell'appuntamento, chi lo vorrà potrà iscriversi all’Identità digitale fornita dal Comune. Tramite questa iscrizione sarà possibile accedere a diversi altri servizi online del Comune: la stampa di certificati anagrafici per la persona interessata e i componenti della sua famiglia, il rinnovo dei prestiti bibliotecari, il pagamento dei servizi cimiteriali e delle onoranze funebri, l’accesso al fascicolo sanitario nazionale e agli altri nuovi servizi che svilupperemo in futuro.

I punti Qua
A eccezione del martedì pomeriggio e del sabato mattina, nelle altre giornate di apertura i servizi anagrafici non subiranno variazioni.
Presso i Punti Qua di Pieve e Ospizio, infine, sarà possibile scegliere un appuntamento oltre i due momenti del martedì pomeriggio e del sabato mattina, per tutto l'orario di apertura. I due punti Qua restano accessibili nei seguenti giorni e orari:
Qua Ospizio - Spazio dei cittadini, via Tamburini, 1
Qua Pieve - Spazio dei cittadini, via Fratelli Cervi, 70
lunedì dalle 8.15 alle 12
martedì dalle 8.15 alle 12.45
mercoledì dalle 8.15 alle 12.45
giovedì dalle 8.15 alle 12.45 e dalle 15 alle 17
venerdì dalle 8.15 alle 12.45
sabato dalle 8.15 alle 12.