Scuole dell'infanzia statali: iscrizioni e informazioni generali

Ultimo Aggiornamento: 12/19/2018

La domanda di iscrizione va presentata consegnando, presso la segreteria dell’Istituto Comprensivo di cui fa parte la scuola dell’infanzia per cui si intende fare richiesta, il modulo apposito.
I moduli sono disponibili presso le segreterie o scaricabili dai siti degli Istituti Comprensivi.
E’ possibile indicare un altro Istituto Comprensivo a cui verrà inoltrata la domanda nel caso non sia possibile assegnare il posto in quello di prima scelta.
I criteri per l’ammissione vengono stabiliti e deliberati dal Consiglio d’Istituto di ogni Istituto Comprensivo.
Potrebbero quindi esserci differenze nell’eventuale attribuzione di punteggio tra un Istituto scolastico e un’altro.

Le iscrizioni per l’anno scolastico 2019/20 sono aperte dal 7 al 31 gennaio 2019 (circolare ministeriale n° 18902 del 7 novembre 2018).

L’elenco degli Istituti Comprensivi e delle scuole dell’infanzia che ne fanno parte è consultabile all’interno del Giornalino Iscrizioni. 

Requisiti per l’iscrizione

Possono iscriversi i bambini nati negli anni 2016, 2015, 2014. I bambini nati entro la fine d'aprile del 2017 possono presentare domanda, ma potranno essere ammessi alla frequenza, secondo la normativa vigente, solo in caso di esaurimento delle liste d'attesa dei bambini di 3, 4 e 5 anni. Sono fatte salve variazioni che possono intervenire per disposizione del Ministero.

Per i bambini già iscritti non è necessario ripresentare la domanda di iscrizione. 

Procedure per l’ammissione

Ogni Istituto Comprensivo ha proprie modalità e tempistiche di assegnazione dei posti.
Nel caso di domanda presentata contemporaneamente sia per le scuole comunali e convenzionate che per le scuole statali è necessario esprimere una priorità tra i due enti gestori.
La priorità di cui si terrà conto nella formazione delle graduatorie e relative liste d’attesa è quella espressa nella domanda per l’accesso alle scuole comunali e convenzionate.

Maggiori informazioni in merito, sono contenute nella Determina Dirigenziale dell'istituzione "Criteri e modalità per l'ammissione dei bambini alle scuole gestite dall'Istituzione Scuole e Nidi d'infanzia del Comune di Reggio Emilia"

Se è stata indicata priorità per la scuola comunale e convenzionata

  • nel caso venga assegnato un posto con la prima graduatoria sia alla scuola comunale sia alla scuola statale richiesta, si procederà d’ufficio a eliminare l’assegnazione del posto alla scuola statale,
  • nel caso non sia stato assegnato un posto in prima graduatoria alla scuola comunale, ma sia stato assegnato alla scuola statale, la domanda verrà mantenuta in lista d’attesa per la scuola comunale fino alla data della seconda graduatoria.
  • Se neanche con questa graduatoria verrà assegnato un posto, verrà cancellata la posizione in lista d’attesa e considerata definitiva l’assegnazione alla scuola statale richiesta.

Se è stata indicata priorità per la scuola statale

  • nel caso venga assegnato un posto con la prima graduatoria sia alla scuola comunale sia alla scuola statale richiesta, si procederà d’ufficio a eliminare l’assegnazione del posto alla scuola comunale,
  • nel caso non sia stato assegnato un posto alla scuola statale, ma sia stato assegnato alla scuola comunale verrà mantenuta la domanda in lista d’attesa per la scuola statale fino alla data della seconda graduatoria per l’assegnazione dei posti nelle scuole comunali e convenzionate – 9 maggio 2019 -
  • Se neanche con questa graduatoria verrà assegnato un posto, verrà cancellata la posizione in lista d’attesa e considerata definitiva l’assegnazione alla scuola comunale richiesta. 

Scuole aperte

Nel mese di gennaio le scuole dell’infanzia statali offrono un calendario di aperture per consentire alle famiglie di visitare gli ambienti e incontrare gli insegnanti.
Il calendario delle scuole aperte è scaricabile dalla sezione Allegati di questa pagina.
Gli Istituti Comprensivi realizzano incontri per presentarsi ai genitori.
La informazione delle date e delle sedi viene curata dagli stessi Istituti Comprensivi.

Normativa

  • Legge n. 444 del 18.3.68 - Ordinamento Scuole Materne Statali
  • Legge n. 53 del 28 marzo 2003 - Norme generali sull'istruzione
  • Decreto Legislativo n. 59 del 19 febbraio 2004
  • Legge n. 62 del 10 marzo 2000 - Norme per la parità scolastica e disposizioni sul diritto allo studio e all'istruzione;
  • Legge Regionale n. 12 del 30 giugno 2003 - Norme per l'uguaglianza delle opportunità di accesso al sapere, per ognuno e per tutto l'arco della vita, attraverso il rafforzamento dell'istruzione e della formazione professionale, anche in integrazione tra loro.
  • Regolamento dell'istituzione scuole e nidi d'Infanzia del Comune di Reggio Emilia (approvato con delibera Consiglio Comunale n. 19199/135 del 10.07.1998)