TASI - Qual'è il valore imponibile e come si calcola

Ultimo Aggiornamento: 03/04/2019

Per i fabbricati ai quali si applicano le aliquote del 2,5‰ oppure del 1‰

  • R.C. = Rendita Catastale x 1,05 (maggiorazione)
    Valore Imponibile:
  • R.C. x 160 (categorie catastali A – C/2 – C/6 – C/7)
  • R.C. x 140 (categorie catastali B – C/3 – C/4 – C/5)
  • R.C. x 80 (categorie catastali A/10 – D/5)
  • R.C. X 65 (categorie catastali D)
  • R.C. x 55 (categoria catastale C/1)

Tributo annuo = Valore Imponibile x aliquota corrispondente

Compensazione con il modello F24 ordinario 

Il modello F24 ordinario (non quello semplificato) consente la compensazione tra debiti e crediti relativamente alle voci in esso riportate.

Le istruzioni sono riportate nelle avvertenze per la compilazione del modello F24

Immobile occupato/detenuto da un soggetto diverso dal titolare

Qualora l’immobile sia occupato/detenuto da un soggetto diverso dal titolare del diritto reale (eventualità che può presentarsi per i soli fabbricati rurali strumentali concessi in affitto), la TASI è dovuta dal detentore nella misura del 10% dell’imposta complessivamente dovuta.
La restante parte, cioè il 90%, è a carico del possessore.

Fabbricati di interesse storico o artistico

Per i fabbricati di interesse storico o artistico di cui all'articolo 10 del codice di cui al decreto legislativo 22 gennaio 2004, n° 42, la base imponibile è ridotta del 50%.
Per l'applicazione del beneficio occorre presentare la dichiarazione IMU comunicando il carattere storico o artistico del fabbricato (la dichiarazione non è dovuta se il carattere storico o artistico del fabbricato è stata a suo tempo comunicata ai fini dell'ICI e permangono i medesimi requisiti).

Fabbricati dichiarati inagibili o inabitabili e non utilizzati 

Per i fabbricati dichiarati inagibili o inabitabili e di fatto non utilizzati la base imponibile è ridotta del 50%.
Per poter usufruire del beneficio occorre seguire le istruzioni indicate nell'apposita scheda IMU dedicata a tale argomento in quanto analoghe ai fini dell'applicazione della TASI.

Dove Rivolgersi:
Ufficio gestione tributi comunali
Indirizzo: Galleria Santa Maria, 2 - 42121 Reggio Emilia
Orario: Dal lunedì al venerdì dalla 9.00 alle 12.30 martedì dalle 15.00 alle 17.00 giovedì pomeriggio si riceve solo per appuntamento
Telefono: numero verde tributi: 800506828
Fax: 0522 401441