ISMOS - Istituto per la Storia del Movimento Operaio e Socialista

Ultimo Aggiornamento: 05/24/2019

L'ISMOS si costituì come Istituto Storico Socialista "P.Marani", ad opera di un gruppo di studiosi e in seguito al Convegno dell'Istituto Socialista di Studi Storici di Firenze su "Camillo Prampolini nella storia del socialismo italiano" che si svolse a Reggio Emilia nel 1978.
L’istituto è dedicato alla figura dell’ avvocato Pietro Marani, originario di Fabbrico (RE), finissimo intellettuale, vice sindaco di Reggio Emilia e senatore socialista nell’immediato dopoguerra.
Dal 2007 fa parte delle associazioni riunite nell'Istituto Fernando Santi Emilia Romagna.

L’ISMOS è anche Archivio del socialismo reggiano, della sezione di Rubiera e della sezione di Santa Vittoria e di altre.

Finalità

Promuovere ricerche sul movimento operaio e socialista, studi di storia orale, etnografia e folklore, monografie di storia economica e sociale, saggi e bibliografie prevalentemente sul territorio Reggiano e/o regionale. L’Istituto pubblica sulla rivista "L’Almanacco"  elaborati di giovani e studenti.

Attività

Organizza convegni, dibattiti ed indice borse di studio relative alla storia socialista e del movimento operaio in generale. Collabora con l'Istituto Socialista di Studi Storici/Fondazione Turati di Firenze.
Produce la rivista storica "L’Almanacco", distribuita ai soci, agli studiosi, alle biblioteche della provincia, alle principali biblioteche ed Istituti di ricerca della regione e nazionali.

Dove:
Indirizzo: Via Giuseppe Mazzini, 5 - 42121 Reggio Emilia