Passeggiata naturalistica del torrente Modolena - Greenway

Ultimo Aggiornamento: 06/27/2014

Coviolo

Descrizione

La Passeggiata naturalistica del torrente Modolena chiude verso ovest la Cintura Verde, congiungendo Pieve Modolena con Coviolo e Rivalta e si spinge fino alle frazioni di Codemondo e San Bartolomeo. Costituisce un’area di notevole valore paesaggistico, con la presenza dei rii affluenti del Modolena (Quaresimo, Coviola, Fossa Marcia, Moreno, Rio della Vasca), che il Comune vorrebbe rendere maggiormente fruibile.

Si è concluso nel 2013 il percorso partecipato che ha dato l’avvio al Programma di Rigenerazione del parco e oggi sono in corso le opere necessarie per permettere l’apertura della Greenway del Modolena, un percorso immerso nel verde che collegherà la via Emilia con Rivalta.

Ad oggi è già stato riqualificato il percorso storico della “Strada della Cavalla”, che collega Villa Levi e la Reggia di Rivalta sfruttando un'antica strada militare. La Strada attraversa il Bosco della Cavalla, all’interno del quale si possono trovare molte specie autoctone di alberi e arbusti: acero campestre, olmo, biancospino, berretta del prete, prugnolo, farnie, roveri e roverelle. Sul lato est della strada (oggi un sentiero) in filare, sono presenti alcuni esemplari residui di acero governati a capitozza, che scandivano il tracciato della strada e forse lo ombreggiavano con la vite ad essi maritata.
Tra le specie erbacee, è possibile osservare le fioriture del croco autunnale (Colchicum autumnale), del ranuncolo dei fossi (Ranunculus ficaria) e del gigaro scuro (Arum maculatum).

Il Comune di Reggio Emilia ha proposto e ottenuto nel 1994 dalla Regione Emilia-Romagna la tutela di questa importante macchia verde: il “Bosco della Cavalla” è oggi tutelato ai sensi della L.R. 2/1977, “per la presenza di consociazioni vegetali di notevole interesse floristico-ecologico-monumentale”. Oltre al bosco, sono stati tutelati gli esemplari di querce che sorgono in prossimità del Rio della Vasca.

Greenway del Modolena

Attraverso la Greenway del Modolena (6 km) si potrà percorrere il Parco del Modolena seguendo il torrente, incontrando lungo il percorso siti di interesse storico e naturalistico. Le “greenways” (letteralmente “vie verdi”) sono percorsi escursionistici che connettono spazi verdi e che spesso si sviluppano linearmente lungo corsi d’acqua, linee ferroviarie dismesse, strade storiche, ecc.
La Greenway del Modolena è in fase di realizzazione e percorre in parte i percorsi manutentivi degli argini, in parte sentieri esistenti e in parte strade storiche rurali. Il primo tratto ad oggi realizzato del percorso permette di collegare Pieve Modolena e il borgo di Case Vecchie di Pieve, attraverso un itinerario immerso nel verde con visuali panoramiche sulla campagna circostante, e può essere imboccato da via F.lli Cervi, da via Guido Dorso e via Confalonieri.
L’itinerario (classificato come “escursionistico – E”) si presenta come un sentiero inerbito, non protetto e con tratti di ampiezza variabile, che può essere percorso a piedi o in bicicletta. In caso di piena o di eventi piovosi significativi, l’accesso al percorso su sommità arginale è proibito, per evitare il rischio di esondazioni del torrente Modolena.
E' prevista nei prossimi mesi l'ultimazione dell'itinerario fino a Roncina (via Teggi). Nel corso del 2015 verrà realizzato il tratto che collega Roncina con Coviolo (da via Teggi a Villa Levi), che manterrà le caratteristiche di un sentiero escursionistico di pianura: percorrerà lo stretto argine del torrente Modolena, avrà larghezza ridotta e finitura in ghiaia stabilizzata. Il percorso verrà segnalato dai totem uniformati della Cintura Verde già posizionati presso Villa Levi e la strada della Cavalla, e realizzati grazie alla sponsorizzazione di Conad. Insieme all Greenway verrà realizzata anche la Ciclovia 7 che, seguendo via Teggi, collegherà Codemondo con Reggio Emilia.

Servizi:
segnaletica
alberi di pregio, tutelati
Arredi
iniziative sportive, culturali e sociali
Dove:
Tipologia: verde agricolo - naturalistico fruibile per uso ricreativo
Ubicazione: via c. marx, via f.lli cervi, via g. zanardelli, via f.confalonieri, via norvegia, via romania
Superfice: 34300 mq