Segnalazione di trasferimento

Ultimo Aggiornamento: 08/29/2018

Chi può fare la segnalazione

Qualsiasi cittadino (o altro soggetto) può segnalare all'Anagrafe fatti di cui è a conoscenza e che possono comportare modifiche della residenza (e conseguentemente anche dello stato di famiglia) di altre persone, come ad esempio il trasferimento in altra abitazione o l’irreperibilità all’indirizzo.

Cosa comporta la segnalazione

La segnalazione non dà diritto all’emanazione di provvedimenti specifici.
L’Ufficio valuterà la situazione e predisporrà gli accertamenti necessari, decidendo autonomamente quali atti adottare ed in quali tempi.

Documentazione

Per fare la segnalazione occorre:

  • documento di riconoscimento
  • compilazione del modulo predisposto dall'Ufficio

Cittadini stranieri

Per i cittadini stranieri è necessaria l'esibizione del permesso di soggiorno.
Se il permesso di soggiorno è scaduto è necessario presentarlo insieme alla ricevuta di rinnovo.
Senza questi documenti non si può ottenere quanto richiesto (legge 15/7/2009 n. 94).

Modalità di presentazione

Per presentare la dichiarazione è possibile:

  • recarsi personalmente presso l'Anagrafe Centrale
  • inviare il modulo tramite posta o fax, accompagnato dalla fotocopia di un documento di riconoscimento.

Nota

Per avere informazioni sul seguito del procedimento occorre fare riferimento all'Anagrafe Centrale.

Cittadini stranieri trasferiti all'estero

Il cittadino straniero che si trasferisce all'estero deve compilare una dichiarazione presso la Segreteria dell'Anagrafe Centrale.
La dichiarazione può essere rilasciata anche da un suo familiare ma deve essere successivamente confermata da quella di chi si è trasferito e inviata all'ufficio anagrafe tramite fax e corredata da copia del documento d'identità valido.

Dove Rivolgersi:
Anagrafe - Ufficio n. 7
Per informazioni inviare la richiesta mediante fax al numero 0522 456563 o e-mail a: servizidemografici@comune.re.it.
Indirizzo: Via Toschi, 27 - 42121 Reggio Emilia
Orario: da lunedì al sabato dalle 8.15 alle 12.00
Fax: 0522 456563