Funerale gratuito

Ultimo Aggiornamento: 11/29/2019

La legge assicura il funerale grauito ai cittadini indigenti (privi di redditi o di mezzi economici) che appartengano a una famiglia bisognosa o per i quali ci sia disinteresse da parte dei familiari.

Requisiti

  • Il decesso deve essere avvenuto nel territorio comunale, indipendentemente dalla residenza in vita.
  • Lo stato di indigenza del defunto deve essere documentato.
  • Al di fuori di questi casi, deve sussistere disinteresse o assenza dei familiari.

Modalità

Occorre che un parente o una persona interessata si rivolga alla Polizia Mortuaria subito dopo il decesso.
Il funerale gratuito avviene in una forma che ne assicura il decoro e comprende:

  • fornitura della bara;
  • trasporto al nuovo Cimitero di Coviolo;
  • inumazione al nuovo Cimitero di Coviolo con fornitura della lapide con iscrizione.
  • in alternativa la cremazione da eseguirsi solo ed unicamente presso l'ara crematoria del cimitero Nuovo di Coviolo

Normativa

Decreto del Presidente della Repubblica n. 285 articolo 16 del 10.09.1990: "Regolamento di Polizia Mortuaria"
Legge 28/2/2001 n. 26 articolo 1 comma 7

Dove Rivolgersi:
Polizia Mortuaria - ufficio n. 17 e n. 19
Le modalità di accesso ai servizi demografici sono recentemente cambiate, per conoscerle consultare attentamente gli orari.
Indirizzo: Via Toschi, 27 - 42121 Reggio Emilia
Orario: Ricevimento solo su appuntamento.
Gli appuntamenti possono essere presi contattando l’ufficio via email o telefonicamente da lunedì a sabato dalle 8.30 alle 12.30.
Telefono: 0522 456603; 0522 456322; 0522 456665