Associazione Culturale 5T

Ultimo Aggiornamento: 07/29/2021


Presentazione


Chi siamo

Associazione Culturale 5T
Via De Gasperi, 4 - 42122 Reggio Emilia
Tel: 0522.382963 - Fax: 0522.383819
E-mail: cinqueti@gmail.com
Web: cinqueti.it
Facebook: @associazione5T; Instagram: Associazione5T; Twitter: @associazione5T

Staff

Linda Eroli, organizzazione e programmazione; Pina Irace, progettazione artistica (teatro e letteratura); Francesca Grisenti, progettazione artistica (teatro, teatro di figura, teatro fisico); Consuelo Ghiretti, progettazione artistica e pedagogica; Corrado Cristina, progettazione suoni e luci.
Collaborazioni artistiche e progettuali con la rete nazionale ed internazionale di Teatro ragazzi.

Linee guida e obiettivi educativi

Associazione Culturale 5T si occupa da oltre vent’anni di progettazione e promozione culturale sul territorio reggiano ed in particolar modo di Teatro rivolto a bambini e ragazzi con la collaborazione delle maggiori compagnie nazionali e internazionali del settore.

Associazione 5T collabora stabilmente con diversi comuni, enti e associazioni della provincia e della regione per la creazione di progetti culturali, rassegne ed eventi.
Associazione 5T è socio Assitej Italia, associazione mondiale che si occupa di diffusione teatrale per bambini e ragazzi.
Una relazione con il mondo della formazione consolidato in anni di confronto ed esperienza sul campo, mettendo a frutto competenze artistiche e organizzative in ambito teatrale dedicate ai bambini e ai ragazzi, nella consapevolezza del valore di un rapporto necessario tra l’arte e la formazione degli individui.

Creiamo un link tra teatro e bambini con una serie di proposte, che hanno come orizzonte il lavoro sull'emotivo, la relazione, la costruzione del gruppo, la costruzione identitaria, le emozioni. E oggi più che mai per stimolare quel "raccontarsi e dirsi”, quel guardarsi, necessari per capirsi e per comprendere cosa stia succedendo e trovare modi per abitare il mondo in modo nuovo.
Cerchiamo, con le nostre proposte artistiche, un modo per raggiungere questi obiettivi: rielaborare un vissuto e condividere un'esperienza artistica negli spazi dedicati all’arte e allo spettacolo ma anche nel nuovo spazio di relazione, in modo creativo e differente; affiancare gli educatori e le insegnanti nel far emergere, guardare e rielaborare attraverso i linguaggi del teatro.

Le nostre proposte si nutrono della rete di progettazione che ci vede coinvolti e si prefiggono, tra gli altri, l’obiettivo di sviluppare collegamenti tra contesti, realtà ed opportunità con il preciso intento di moltiplicare l’offerta culturale in modo sostenibile.
In particolare, il confronto con Arci PicNic! ci permette di sviluppare attività e laboratori che mettono in dialogo i linguaggi dell’illustrazione e del teatro.

Temi proposti - indice

  • Le Nid - L'incontro con l'altro, l'inaspettato, la capacità di trovare soluzioni, il cambiamento.
    Performance/laboratorio da realizzare a scuola o in spazi teatrali, nei tempi e modi che saranno consentiti, per lavorare sulle emozioni, su corpo e spazio, sulla formazione del gruppo, sulla capacità di esprimersi a livello verbale e non verbale.
    Destinatari
    Nidi
    Scuole dell’infanzia

  • Il salto di città in città - Un viaggio per il mondo, oltre la propria stanza, dove posso immaginare di essere, per crescere, conoscersi.
    Laboratorio dal vivo o su piattaforma web per lavorare sulla formazione del gruppo, sulle relazioni, sulle emozioni.
    Condividere con gli insegnanti strumenti e strategie di lavoro su campo. 
    Destinatari
    Scuole dell’infanzia (1° ciclo)

  • Cattivo … dove sei? - 5 incontri, su piattaforma o dal vivo, per costruire un dialogo e stimolare l’esplorazione della figura del cattivo, dei temi della paura e del coraggio.
    5 esperienze artistiche in cui incontrare il cattivo e reagire alla sua presenza, alla sua non presenza.
    Gli incontri saranno condotti da attrici e dall’uso di pupazzi a vista.

    Destinatari
    Scuole dell’infanzia
    Scuole primarie (1° ciclo)

  • Una volta un giorno - Trasformazione, desiderio, la parola che ci avvicina nella distanza, la conoscenza del mio corpo e di quello dell’altro, il sogno.
    Laboratorio dal vivo o su piattaforma web per lavorare sulla formazione del gruppo, sulle relazioni, sulle emozioni.
    Condividere con gli insegnanti strumenti e strategie di lavoro su campo. 
    Destinatari
    Scuole dell’infanzia
    Scuole primarie (1° ciclo)

  • Raccontare il teatro - Guardare uno spettacolo, raccontare uno spettacolo.
    Un laboratorio che guida la classe nella visone del teatro e nella sua restituzione, condivisione e analisi critico/creativa.
    Un Workshop con esperto di teatro e scrittura, finalizzato all’elaborazione di una recensione collettiva che potrà essere scritta, per immagini, o video.
    Destinatari
    Scuole primarie
    Scuole secondarie di 1° grado

  • Il teatro va a scuola - Una selezione di proposte teatrali che possono essere realizzate in spazi non teatrali e nelle scuole.
    Una scelta di spettacoli frutto delle competenze e della rete di collaborazioni artistiche attive. Un’opportunità per poter incontrare l’esperienza dello spettacolo dal vivo anche quando non sia possibile andare a teatro.
    Destinatari
    Nidi
    Scuole dell’Infanzia
    Scuole primarie
    Scuole secondarie di 1° grado

  • Un teatro per la scuola - Programmazione teatrale dedicata alle scuole.
    Una stagione teatrale dedicata alle scuole, in rete, nei teatri della provincia di Reggio Emilia. Un servizio culturale per la comunità che garantirà anche nella stagione 2021-22, nelle forme consentite, spettacoli, incontri e attività per le scuole del territorio.
    Destinatari
    Nidi
    Scuole dell’infanzia
    Scuole primarie
    Scuole secondarie di 1° grado

 

Modalità

Periodo e orari di attività
Da settembre a giugno - Orario scolastico ed extrascolastico

Sedi attività
Nelle scuole, in spazi pubblici e sociali, nei teatri della provincia di Reggio Emilia.

Prenotazioni e contatti
0522.382963 - cinqueti@gmail.com

Costi
Da definire in base alla progettazione e al confronto con le scuole.

 Opportunità per gli insegnanti

- seminari con esperti sulla visione e sul ruolo degli insegnanti come spettatori critici e tramite nella fruizione culturale;
- incontro (via web e da vivo) con artisti ed esperti per condividere linee artistiche, conoscere poetiche e linguaggi, avere una guida su cosa poter fare prima e/o dopo la visione dello spettacolo.

 Attività per le famiglie

Rassegne domenicali di teatro ragazzi: Domeniche alla Multisala Novecento di Cavriago e Le domeniche di Sant’Ilario al Piccolo Teatro in Piazza.
Verranno inoltre realizzati progetti con biblioteche e associazioni del territorio provinciale.