Palestra sotto al cielo al Campus San Lazzaro - attività primavera-estate 2018

Ultimo Aggiornamento: 04/20/2018
palestra sotto al cielo

Palestra sotto il cielo

“Palestra sotto il cielo” è una vera e propria palestra all’aperto creata per promuovere l’attività fisica e la socializzazione, gratuita e accessibile a tutti: bambini, giovani, adulti, studenti, anziani, persone con disabilità e non vedenti.

Oltre al percorso di 1 km nell’area pedonalizzata del parco, accessibile anche a persone non vedenti, sono presenti tre aree (“isole”) per l’allenamento individuale in autonomia, ciascuna delle quali dotata di attrezzature sportive miste per rafforzare la muscolatura e per la ginnastica dolce, idonee anche per persone con disabilità.

É frutto di una progettazione partecipata che ha interessato l’Azienda Usl, il Comune di Reggio Emilia e UNIMORE con il coinvolgimento di CRIBA, UISP, CSI, CONI, FCR, Città Senza Barriere, Istituto Tecnico Secchi, Liceo Artistico Chierici, Cooperativa sociale L’Ovile, Centro Sociale Venezia, Consiglio Comunale dei Ragazzi e delle Ragazze, Luoghi di Prevenzione e GIS.

Attività primavera-estate 2018

Da aprile a settembre sono offerte attività destinate a tutte le fasce di età svolte alla presenza di un operatore UISP o di un laureato in scienze motorie: Ginnastica dolce, Ginnastica aerobica - Zumba-latinshake®, Tai chi, Yoga, Percorso allenante, Giochiamo insieme, Parco in gioco + ginnastica.

Informazioni

L’adesione all’attività è su base volontaria, libera e gratuita.
I promotori e accompagnatori declinano ogni responsabilità per danni a persone e cose avvenuti durante l’attività stessa;
i partecipanti sono tenuti ad osservare le norme del codice della strada.

Per tutte le attività il punto di ritrovo è davanti al Padiglione Villa Rossi, sede di Luoghi di Prevenzione, all’interno del Campus San Lazzaro (entrata C) via Amendola 2 (RE).

Pogramma completo in allegato
Per info: UISP 0522/267211
facebook.com/AuslRE
twitter.com/Ausl_RE
youtube.com/user/AuslReggioEmilia

Il programma di attività

Aprile

Ginnastica aerobica
Giovedì 19/26 dalle 17.45 alle 18.45
Parco in gioco
Martedì 17/24 dalle 16.45 alle 17.45
Giovedì 19/26 dalle 16.45 alle 17.45
Ginnastica adulti
Martedì 17/24 dalle 16.45 alle 17.45
Giovedì 19/26 dalle 16.45 alle 17.45
Ginnastica dolce
Martedì 17/24 dalle 17.45 alle 18.45

Maggio

Tai chi
Mercoledì 2/9/16/23/30 dalle 17.45 alle 18.45
Percorso allenante
Giovedì 3/10/17/24/31 dalle 17.45 alle 18.45
Ginnastica adulti
Martedì 8/15/22/29 dalle 16.45 alle 17.45
Giovedì 3/10/17/24/31 dalle 16.45 alle 17.45
Parco in gioco
Martedì 8/15/22/29 dalle 16.45 alle 17.45
Giovedì 3/10/17/24/31 dalle 16.45 alle 17.45
Ginnastica dolce
Martedì 8/15/22/29 dalle ore 17.45 alle 18.45

Giugno

Ginnastica dolce
Lunedì 4/11/18/25 dalle 17.45 alle 18.45
Giochiamo insieme
Martedì 5/12/19/26 dalle 16.45 alle 18.45
Giovedì 7/14/21/28 dalle 16.45 alle 18.45
Yoga
Mercoledì 6/13/20/27 dalle 17.45 alle 18.45
Percorso allenante
Giovedì 7/14/21/28 dalle 17.45 alle 18.45

Luglio

Ginnastica dolce
Lunedì 2/9/16 dalle 17.45 alle 18.45
Giochiamo insieme
Martedì 3/10/17 dalle 16.45 alle 18.45
Giovedì 5/12/19 dalle 16.45 alle 18.45
Yoga
Mercoledì 4/11/18 dalle 17.45 alle 18.45
Percorso allenante
Giovedì 5/12/19 dalle 17.45 alle 18.45

Settembre

Ginnastica dolce
Lunedì 3/10/17/24 dalle 17.45 alle 18.45
Giochiamo insieme
Martedì 4/11 dalle 16.45 alle 18.45
Giovedì 6/13 dalle 16.45 alle 18.45
Yoga
Mercoledì 5/12/19/26 dalle 17.45 alle 18.45
Zumba-latinshake®
Giovedì 6/13 dalle 17.45 alle 18.45

La riqualificazione del Campus San Lazzaro

La Palestra sotto il cielo rientra nell’ampio e articolato piano di riqualificazione del Campus San Lazzaro e rappresenta una delle azioni dell’Accordo quadro tra Comune e Università di Mo e Re firmato nel 2016 all’interno del Patto per l’educazione e la conoscenza.

Il progetto di riqualificazione del parco ha preso il via nel 2013 e ha visto la pedonalizzazione di alcuni percorsi, l’estensione dell’illuminazione, la creazione di 200 aree di sosta. Il progetto di utilizzo del campus prevede ulteriori fasi di sviluppo tese a creare la massima inclusività con l’offerta di un luogo nel quale svolgere attività fisica e di socializzazione. Continueranno ad essere coinvolti nella progettazione diversi soggetti, ognuno portatore di competenze specifiche:

  • UISP, CSI e Coni: consulenza e supporto per il corretto svolgimento dell’attività motoria;
  • Luoghi di Prevenzione: consulenza su stili di vita sani e promozione della salute;
  • GIS - Genitori per l’inclusione sociale nell’ambito della comunicazione aumentativa alternativa che aiuta le persone a leggere e comprendere le informazioni inerenti la palestra nel parco;
  • Centro sociale Venezia e Consiglio comunale dei Ragazzi e delle Ragazze: suggestioni e consigli da parte della cittadinanza;
  • Cooperativa L’Ovile: manutenzione del verde e costruzione del percorso sensoriale per non vedenti grazie al progetto Semiliberi per il reinserimento sociale dei detenuti;
  • Centro universitario sportivo di Unimore: coinvolgimento delle sedi studentesche;
  • FCR Reggio Emilia città senza barriere e Criba - Centro Regionale di Informazione sul Benessere Ambientale: progettazione ausili per i soggetti con disabilità motoria;
  • Istituto Tecnico Secchi e Liceo Artistico Chierici: aspetti di creatività e abbellimento.