Centro di documentazione ed iniziative sulla criminalità organizzata

Ultimo Aggiornamento: 12/12/2018

Agli interventi laboratoriali presso le Scuole Secondarie di secondo grado cittadine, si affiancano le attività realizzate presso il Centro di Documentazione ed Iniziative sulla criminalità organizzata, polo educativo strategico di supporto ai Laboratori della Legalità.

Il Centro nasce il 21 marzo 2013, nelle more di un Protocollo d’Intesa tra Comune e Provincia di Reggio Emilia e con la direzione scientifica del ProfEnzo Ciconte - come luogo di riferimento per ottimizzare l'analisi e l'approfondimento del fenomeno, rendendo consultabili testi di analisi e studio di settore, tesi di laurea con oggetto le mafie, sviluppando informazione documentata a disposizione di ricercatori, studenti, cittadini, Associazioni.

Da Dicembre 2015, il Centro di Documentazione ha trovato sede presso Villa Cougnet in Via Adua n. 57, risultando in tal modo maggiormente confacente al ruolo di laboratorio didattico propedeutico e di sostegno ai percorsi educativi destinati alla comunità studentesca reggiana ed alla progettazione di pubblici eventi che favoriscano la frequentazione del Centro.

Incentivando le attività didattiche integrative, i seminari, i momenti di confronto pubblico ed ogni altra azione utile ad una reale conoscenza del fenomeno dell'illegalità, si punta a creare un presidio di cultura e sapere che favorisca l’ampia partecipazione delle realtà giovanili locali e più in generale delle giovani generazioni, facendo leva sulla formazione educativa a “democrazia e legalità”.
Il coinvolgimento manifestato dalle classi scolastiche in visita al Centro, induce l’Amministrazione a perseguire nell’obiettivo di rafforzamento del Centro come luogo privilegiato per l’educazione alla legalità ed alla coscienza critica delle giovani generazioni, unitamente alla sensibilizzazione della società civile.