Pasto a domicilio

Ultimo Aggiornamento: 03/21/2019

Il servizio è rivolto ad anziani e disabili adulti che, anche temporaneamente, hanno necessità di ricevere il pasto a domicilio. Il pranzo viene consegnato in contenitori termici e, per chi ne fa richiesta, può essere aggiunta anche la minestrina serale. L'obiettivo è offrire un sostegno affinché le persone possano continuare a restare nella loro casa.
Il Comune ha affidato la gestione del servizio all’Azienda F.C.R. (Farmacie Comunali Riunite). L’Azienda attualmente ha un contratto con una cooperativa di ristorazione.

Requisiti

Possono utilizzare il servizio, durante tutto l'anno, anziani e disabili adulti, residenti nel Comune, non in grado di prepararsi il pasto e che non possano contare sull'aiuto dei familiari.

Costo

Il costo è a carico del cittadino che usufruisce del servizio.
Il Comune può contribuire in parte al pagamento di tali quote se queste superano le possibilità economiche dell’anziano, del disabile adulto e dei suoi familiari. La valutazione viene effettuata dai Poli di Servizio Sociale Territoriale.

Modalità di accesso

Lo Sportello Sociale del Polo di appartenenza attiva il servizio a seguito di accertamento del bisogno.

Dove rivolgersi

Polo sociale di appartenenza