Contributi per l'eliminazione delle barriere architettoniche (legge 13/89)

Ultimo Aggiornamento: 10/14/2020

Finalità dei contributi

I Comuni, ai sensi della legge 13/89, erogano contributi a fondo perduto, con fondi regionali, per opere direttamente finalizzate al superamento e/o alla eliminazione di barriere architettoniche in edifici privati.

Nota: Le domande di contributo debbono riguardare lavori ancora da eseguire.

Scadenza presentazione domanda

Il bando di raccolta delle domande scade il 1 Marzo di ogni anno.

Documentazione

L'ISEE da allegare deve essere in corso di validità al momento della presentazione della domanda di contributo.

Graduatoria Nazionale e Graduatoria Regionale

La Regione Emilia Romagna (D.G.R. 171/2014) ha introdotto alcune significative novità in tema di domande abbattimento barriere Legge 13/89.
In sintesi dal 3 Marzo 2014, facendo domanda (con un unico modulo) si sarà ammessi a due distinte graduatorie:

  • la prima di carattere nazionale (alimentata unicamente da eventuali fondi nazionali) che segue le regole già in atto dal 1989.
  • la seconda di carattere regionale (alimentata unicamente da eventuali fondi regionali) in cui, oltre alla distinzione tra invalidità totali e parziali, prevista dalla Legge 13/89, la formulazione della graduatoria sarà determinata dall'ISEE del nucleo famigliare del richiedente e non più dalla data di presentazione della domanda.

Inoltre si prevede la possibilità che una quota maggioritaria di finanziamenti stanziata sia utilizzata per le domande di invalidi totali e una quota minoritaria per le domande di invalidi parziali.

Dove Rivolgersi:
CAAD - Centro Adattamento Ambiente Domestico e CRIBA - Centro Regionale Informazione Benessere Ambientale
Indirizzo: Via Jozef Wybicki, 7/A - 42122 Reggio Emilia
Orario: Gli uffici sono attivi per lo svolgimento delle attività
CAAD è aperto al pubblico e riceve su appuntamento: dal Martedì al Venerdì dalle ore 8.30 alle ore 12.30. Il pomeriggio solo il Martedì e il Venerdì dalle ore 14.30 alle ore16.30.
CRIBA
lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 13.00 previo appuntamento
martedì e giovedì in presenza nei locali di via J. Wybicki 7/A
lunedì,mercoledì e venerdì in modalità lavoro agile.
Per informazioni e appuntamento consultare i riferimenti di contatto.
Telefono: CAAD 0522 585540  Telesoccorso 0522 585542 - CRIBA 3755569979- 0522585539 - 05522585541- 052258544 (consulenze tecniche).
Fax: 0522 585582
Email: CAAD:
; ;
Email: CRIBA:
; ; ;