Progetto “Mamme a scuola”

Ultimo Aggiornamento: 11/05/2018
Mamme a scuola

"Mamme a scuola" è un progetto nato nel 2009. Si tratta in particolare di “bagni linguistici” di italiano L2 dedicati a donne e mamme di origine straniera residenti sul territorio reggiano.

Il corso è tenuto da volontarie donne e questa educazione di genere agevola il processo di socializzazione e apertura verso il nuovo.
La conoscenza della lingua e della cultura italiana costituisce uno strumento essenziale per facilitare il processo di integrazione della donna di origine straniera nella comunità di accoglienza e per consentirne l'accesso all'attività lavorativa/formativa o ai servizi/risorse offerti e soprattutto alla possibilità di stabilire relazioni interpersonali che, nell’osservanza delle regole e dei valori condivisi, arricchiscono chi accoglie e chi viene accolto.

L'italiano diviene infine lingua ponte tra diverse culture e provenienze, grazie all'impiego del quale le corsiste possono allargare la loro rete sociale e di amicizie.
Altro fine importante del progetto è il favorire la socializzazione, l'integrazione e lo scambio costruttivo tra le partecipanti.

Essendo gestita totalmente da personale volontario e in sale civiche comunali, parrocchiali o di associazioni in convenzione con il Comune, non presenta costi se non un minimo contributo in termini di materiale di cancelleria e di rimborsi spese.

Oltre alle lezioni e conversazioni frontali in italiano viene offerto anche un servizio di babysitting rivolto ai bambini non ancora scolarizzati che seguono le madri durante l'attività proposta.
In aggiunta all’aspetto didattico, per le corsiste vengono anche organizzate uscite sul territorio reggiano di prossimità (es. biblioteche, musei, fattorie didattiche…) e/ o incontri con specialisti (es,. pediatra, ginecologa, esperto per la spesa consapevole…) in modo da avvicinare le donne alla conoscenza e fruizione dei servizi e delle risorse socio – sanitarie, ma anche culturali – ricreative presenti nel circondario per loro stesse e per i loro bambini.

Il progetto si snoda nel periodo da novembre a maggio per una durata di 2 ore al giorno 1 o 2 volte a settimana.

Dove Rivolgersi:
Ufficio politiche per l'intercultura
Indirizzo: Via Guido Da Castello, 12 - 42121 Reggio Emilia
Orario: su appuntamento
Telefono: 0522 456756
Fax: 0522 456643
Documenti Correlati