Ritiro dei documenti di circolazione

Ultimo Aggiornamento: 09/22/2017

Il ritiro dei documenti rientra nelle sanzioni accessorie previste dal Codice della Strada. In genere, il ritiro dei documenti avviene a seguito della sospensione degli stessi su provvedimento della Prefettura o della Motorizzazione Civile. 
I documenti che possono essere ritirati sono:

  • carta di circolazione;
  • certificato di idoneità tecnica per le macchine agricole;
  • autorizzazioni o licenze nei casi in cui sono previste;
  • targa;
  • patente di guida.

I documenti sono ritirati direttamente al momento dell'accertamento della violazione dall'organo accertatore ed inviati entro i cinque giorni successivi all'Ufficio della Motorizzazione Civile di Reggio Emilia (per la carta di circolazione, il certificato di idoneità tecnica per le macchine agricole, le autorizzazioni o licenze, e la targa) e alla Prefettura di Reggio Emilia (per la patente).
In caso di fermo o sequestro del veicolo, i documenti sono trattenuti presso l’organo di Polizia che ha eseguito il ritiro dei documenti. La competenza territoriale degli uffici citati dipende dal luogo in cui è stata commessa la violazione.

In caso di ritiro della targa, si procede al fermo amministrativo del veicolo.
Nel caso di ritiro della carta di circolazione o della patente, la circolazione è consentita fino al luogo di destinazione indicato nel verbale dall’accertatore, come nel caso di violazione dei limiti di velocità con sospensione della patente di guida, oppure fino a quando siano portate a termine le prescrizioni imposte dall’Agente accertatore, come nel caso in cui venga ordinata la sistemazione del carico trasportato.

Restituzione dei documenti ritirati

La restituzione del documento può essere chiesta dall'interessato soltanto quando ha risolto la violazione che ha determinato il ritiro del documento, ad esempio rinnovando la patente di guida scaduta.

Se viene presentato un ricorso contro un verbale di accertamento di una violazione che prevede il ritiro di un documento di circolazione, il ricorso si estende, di diritto, anche alla sanzione accessoria del ritiro. Se il ricorso viene respinto, il ritiro del documento è confermato. Se il ricorso è accolto, anche il ritiro del documento è annullato e l'interessato può chiedere immediatamente la restituzione del documento.

Dove Rivolgersi:
Polizia Municipale - Front office
Indirizzo: Via Brigata Reggio, 28 - 42124 Reggio Emilia
Orario: Dal lunedì al venerdì dalle 8.00 alle 19,00. Il sabato e prefestivi dalle 08.00 alle 13.00.
Telefono: 0522 456902
Fax: 0522 456927
Polizia Municipale - Uffici Verbali
Indirizzo: Via Brigata Reggio, 28 - 42124 Reggio Emilia
Orario: Dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 13.00. Il sabato e le giornate prefestive dalle 8.30 alle 12.00. Al pomeriggio ad eccezione del sabato e dei prefestivi rivolgersi al Front Office
Telefono: Al mattino: 0522 456935 - 0522 456936 Al pomeriggio ad eccezione del sabato e dei prefestivi: Front Office 0522 456902
Fax: 0522 456927