Comune di Reggio Emilia

HomeMille miglia 2016, ecco la tappa reggiana del 21 maggio

Mille miglia 2016, ecco la tappa reggiana del 21 maggio

Ultimo Aggiornamento: 05/18/2016

L'Automobile Club Reggio Emilia compie 90 anni e regala alla città il passaggio della Mille Miglia.

Oggi come ieri, la passione per i motori si concretizza nella promozione dello sport automobilistico, elemento fondamentale nella vita dell'Automobile club reggiano, che continua a garantire il suo contributo per lo sviluppo di iniziative nel settore delle competizioni automobilistiche, organizzate nell'ambito della Federazione Nazionale per lo Sport Automobilistico (Aci Sport).

Sale dunque l'attesa per il passaggio della 34° rievocazione della storica Mille Miglia, al via il 19 maggio da Brescia e che quest'anno tornerà a Reggio Emilia nella terza tappa prevista, sabato 21 maggio.

Hanno detto
La tappa è stata presentata stamani in Municipio dal sindaco di Reggio Emilia Luca Vecchi e dal presidente di Automobile club Reggio Emilia Marco Franzoni.

Luca Vecchi e Franzoni“E' un fatto importante che la nostra città sia sempre più scelta e frequentata per venti culturali e sportivi, di solito di grande richiamo e apprezzamento da parte del pubblico – ha detto il sindaco Vecchi – E la Mille Miglia, con il suo bagaglio affascinante di sport e memoria storica, la cui presenza a Reggio Emilia è ormai un appuntamento fisso atteso e apprezzato, rientra senz'altro tra questi eventi. Siamo felici del ripetersi anche quest'anno del passaggio della Mille Miglia, un avvenimento che contribuisce a valorizzare e rendere attrattiva la città e il suo centro storico”. Il sindaco si è poi complimentato per il 90° compleanno dell'Aci reggiano: “Un tratto di strada veramente lungo, che testimonia la capacità dell'Automobilie club di costruire e consolidare relazioni con la città e le sue istituzioni”.

Il presidente di Aci Reggio Emilia, Franzoni, riferendosi al 90°, ha detto che “è un traguardo che ci dà orgoglio, così come i nostri 30.000 associati” e ha sottolineato “le relazioni molto positive che Aci ha avuto ed ha con l'Amministrazione comunale, concretizzati da azioni quali la riqualificazione dell'immobile ex Sarsa, dall'intervento oggi in corso sull'area di via Nacchi e naturalmente con la collaborazione per la Mille Miglia”.
“Reggio Emilia ha sempre mostrato forte interesse e affetto per la rievocazione storica della Mille Miglia, come dimostrano le tante persone che accolgono con entusiasmo il passaggio della sequenza delle vetture per le strade e le piazze della nostra città – ha aggiunto Franzoni – D'altra parte, la città si è conquistata l'attenzione del mondo delle auto storiche e dell'organizzazione dell'evento: da Reggio Emilia è ormai impossibile prescindere”.

L’Automobile Club Reggio Emilia allestirà in corso Garibaldi, presso il palazzo della Bonifica Emilia Centrale, la zona Controllo e timbro delle vetture in gara: qui, nella breve sosta, sarà possibile ammirare le automobili anche da distanza ravvicinata.

Aci Reggio ringrazia la Polizia municipale e tutte le Forze dell’ordine, che saranno impegnate a garantire la sicurezza lungo il percorso, affiancate dai commissari Aci Sport di Reggio Emilia e di Carpineti.

Programma e percorso
Le 18 è l'orario previsto del transito 1° auto Ferrari e Mercedes Tribute; le 20 circa è l'orario previsto transito 1° auto Mille Miglia.
L'itinerario reggiano: la carovana delle auto Mille Miglia e Ferrari - Mercedes Tribute arriverà da Modena lungo la Via Emilia con il seguente percorso per l'ingresso in città:

  • Strada statale 9 direzione Reggio Emilia;
  • Via Ferdinando Bocconi;
  • Statale 9 direzione Reggio Emilia;
  • Piazza Tricolore svolta a sinistra in Viale Dei Mille;
  • Viale Dei Mille;
  • Piazza Armando Diaz;
  • Via Ludovico Ariosto;
  • Piazzale Luigi Roversi;
  • Corso Giuseppe Garibaldi;
  • Controllo e timbro Area accoglienza Aci c.so garibaldi 42;
  • Via Emilia Santo Stefano, uscita dal centro storico in direzione Parma.

Equipaggi reggiani:
nr. 67 Ivanno Frascari e Luciano Teneggi - Bugatti T40 1930
nr. 204 Iones Bigliardi Mauro Bigliardi - Fiat 500 C Topolino 1950
nr. 227 Fabio Becchetti con i colori della Scuderia Tricolore Jaguar HK del 1952
nr. 363 Paolo Bucchi Maria Angela Snelli – Austin Healey 1955