Comune di Reggio Emilia

Home Scuola educazione giovani creativitàSabato 3 dicembre l'incontro di presentazione del percorso partecipato "Apertamente – Uno spazio creativo da rimettere in gioco"

Sabato 3 dicembre l'incontro di presentazione del percorso partecipato "Apertamente – Uno spazio creativo da rimettere in gioco"

Ultimo Aggiornamento: 12/01/2016

Giovani riunitiSabato 3 dicembre, alle ore 15.30, all'Officina delle Arti di Reggio Emilia (via Brigata Reggio 29), si è svolto l'incontro di presentazione del percorso partecipato 'Apertamente – Uno spazio creativo da rimettere in gioco', promosso dall'Amministrazione comunale di Reggio Emilia e dal Forum delle associazioni giovanili. L'appuntamento si è svolto in contemporanea con il Looking forward festival e con il Fresh hop festival organizzato da Arrogant Pub e Italian Hops Company.

L'incontro è stato l'inizio di un nuovo percorso partecipato che tiene in un dialogo aperto e continuativo tra i giovani e l’Amministrazione: l'iniziativa, inoltre, è stato l'opportunità per lanciare una call pubblica di presentazione di idee progettuali sviluppate dalle associazioni giovanili che promuovano l’associazionismo e la creatività giovanile.
Da tempo il Comune di Reggio Emilia è impegnato per coinvolgere i giovani in quanto protagonismi delle politiche per i giovani, trasformandoli da semplici destinatari a produttori attivi dei progetti che li riguardano e attori in grado di costruire una città accogliente e a misura di tutti i cittadini. Questa azione viene promossa in coordinamento con le associazioni giovanili già impegnate in molteplici attività e nei diversi settori; molte di queste hanno già collaborato con i progetti e i servizi di Officina educativa/Partecipazione giovanile e benessere o conoscono il Portale giovani. Per ampliare ulteriormente questo lavoro collaborativo Da qui la proposta di un Forum permanente delle associazioni giovanili come strumento di confronto e partecipazione per realizzare gli obiettivi del Patto per le giovani generazioni e in grado di proporre idee, elaborare e realizzare progetti che contribuiscano a rendere sempre di più Reggio Emilia un luogo per i giovani.

La call presentata sabato 3 dicembre è stata l'occasione per raccogliere le diverse idee progettuali da parte di una o più reti di associazioni giovanili della città e i rappresentanti di gruppi informali interessati ad essere protagonisti di politiche pubbliche. Dopo una valutazione delle proposte, tra gennaio e marzo 2017, si sono tenuti due incontri al mese con testimonianze di progettualità connesse agli spazi giovanili, utili per mettere in connessione esperienze di qualità e aprire collaborazioni con altre realtà importanti: l'obiettivo degli incontri è quello di arrivare, attraverso questo processo partecipato, alla definizione di un progetto vero e proprio per i giovani di Reggio Emilia.
L’Amministrazione comunale si impegna a sostenere il progetto mettendo a disposizione locali come sedi di lavoro delle associazioni e dei gruppi impegnati nel progetto e per la realizzazione di attività culturali, associative e creative. Inoltre, il Comune di Reggio Emilia metterà a disposizione un budget dedicato per la predisposizione e l’arredamento dei locali. Sempre nell'ottica di fornire alle associazioni giovanili gli strumenti e le conoscenze necessarie per sviluppare le proprie idee, il Comune di Reggio Emilia promuove un percorso seminariale che partirà il 13 dicembre con un evento, organizzato in collaborazione con la Regione Emilia-Romagna, sul tema degli Spazi di aggregazione giovanile.
A questa prima fase “dall’idea al progetto” che si svolge da dicembre a marzo 2017, seguiranno nel biennio 2017/2018 diverse iniziative per porsi in modo permanente come soggetto significativo in grado di dialogare con l'Amministrazione e la città, al fine di promuovere una cultura della partecipazione e della cittadinanza attiva tra le giovani generazioni e qualificare spazi e luoghi della città per una fruizione educativa,culturale, sociale innovativa .