Zona a Traffico Limitato (ZTL) - Sistema di controllo con vigile elettronico

Ultimo Aggiornamento: 10/26/2017

Per evitare l'accesso di veicoli non autorizzati nella zone a traffico limitato (ZTL) e le zone pedonali (AP), il Comune si avvale di:

  • polizia municipale che presidia fisicamente il centro storico dissuasori (pilomat)
  • sistemi che impediscono l’accesso e il transito ai veicoli a motore
  • sistema di controllo vigile elettronico o sistema dei varchi.
Chi ha accesso nella Zona a Traffico Limitato (ZTL)
I permessi per accedere alla ZTL e l'attivazione di eventuali dispositivi per l'abbassamento per i pilomat sono rilasciati da TEADove sono e quando sono attivi i varchi
  • 24 ore su 24 in:
    • Via Campo Marzio all’altezza di Viale Monte Grappa
    • Via Guazzatoio all’altezza di Viale Monte Grappa
    • Via Ludovico Ariosto all’altezza di Viale Monte Grappa
    • Via Panciroli all’altezza di Piazzale Fiume
    • Piazzale Marconi (corsia Bus)
    • Via Del Cristo
    • Via Guido da Castello 
  • Dalle 6.00 alle 20.00 in:
    • Viale Allegri all’altezza di Viale Isonzo
    • Via Nobili all’altezza di Via Della Veza
    • Via Roma nel tratto tra Via D. Alighieri e via Cambiatori
Quando non sono attivi i varchi

Dalle ore 20.00 alle ore 6.00 sono aperti al traffico i corridoi d’ingresso notturno nei seguenti varchi:

  • da viale Allegri, corso Cairoli, via Mazzini, corso Garibaldi e via Ariosto. Il corridoio potrà essere percorso da nord a sud, quindi con ingresso da viale Allegri e uscita da porta Castello. ( corridoio notturno per raggiungere i teatri e per gli accompagnamenti in centro storico)
  • da via Nobili, via Filippo Re, via Roma. Arrivati in via Roma è possibile dirigersi verso porta Santa Croce o risalire via Roma fino a via Emilia San Pietro e di lì proseguire verso porta San Pietro. ( corridoio notturno per gli accompagnamenti in centro storico sui percorsi via Nobili, via Filippo RE, via Roma Emilia e via San Pietro verso la porta)
Rilevazioni delle infrazioni

Tutti i varchi di accesso alla ZTL sono sorvegliati da un dispositivo video (vigile elettronico) che rileva le infrazioni al divieto di transito scattando una fotografia alla targa del veicolo.
Il dispositivo, attraverso le telecamere posizionate ai varchi, "legge" la targa del veicolo in transito ed effettua un confronto con un database contenente i numeri di targa delle auto con permesso ZTL (lista bianca).
Se la targa non è presente nel database, e solo in questo caso, scatta la foto.
I trasgressori avranno 5 giorni di tempo per sanare, qualora rientrino in una delle categorie derogate, la loro situazione. In caso contrario si procederà alla rilevazione dell’infrazione e alla conseguente sanzione amministrativa.

Dove Rivolgersi:
Consorzio TEA - ufficio permessi
sabato 24 novembre l'ufficio resterà chiuso. Il 24 e il 31 dicembre l'ufficio resterà aperto dalle ore 08,00 alle 12,30.
Indirizzo: Via Fratelli Manfredi, 2 - 42124 Reggio Emilia
Orario: Dal lunedì al sabato mattino: dalle 8.00 alle 12.30; pomeriggio: lunedì, martedì, giovedì e venerdì dalle 14.30 alle 16.30 mercoledì e sabato pomeriggio chiuso Coloro che hanno necessità di accedere occasionalmente alla ZTL e AZP per lavoro (es: tecnici, artigiani, ditte che svolgono assistenza, manutenzione e trasporto merci) possono utilizzare il servizio on-line di rilascio permessi, accedendo alla pagina: https://app.til.it/fastpass/
Telefono: 0522/927876 - 0522/927875 - 0522/927822 al pomeriggio dalle 15 alle 17 nelle giornate di lunedì, martedì, giovedi e venerdì e negli orari di apertura dello sportello compatibilmente con l'affluenza del pubblico.
Fax: 0522/927670