Comune di Reggio Emilia

HomeCompagnoni, completate due nuove palazzine

Compagnoni, completate due nuove palazzine

Ultimo Aggiornamento: 05/22/2014

Sono state ultimate le prime due nuove palazzine di edilizia residenziale pubblica (Erp) previste nell'ambito del secondo, terzo e quarto stralcio del Programma di riqualificazione urbana (Pru) del quartiere Compagnoni-Fenulli, che comporta un investimento complessivo di 30 milioni di euro.

Sempre in questi giorni, stanno iniziando i lavori per il quinto stralcio del Pru che, insieme a quelli del sesto, giÓ avviati, completeranno l'intervento.

L'intervento - Le due palazzine completate contengono i primi 40 alloggi di Edilizia residenziale pubblica (Erp), la metÓ degli 80 previsti, che andranno a sostituire gli alloggi dei 14 vecchi edifici demoliti negli anni scorsi e si aggiungono ai 104 alloggi giÓ completati nel 2010 e consegnati.
Entrambi i fabbricati completati sono allacciati al teleriscaldamento e in uno di essi Ŕ installato un impianto solare termico per la generazione dell’acqua calda sanitaria. Entrambi sono dotati di ascensori e in tutti gli alloggi Ŕ stata prevista la predisposizione di impianti “domotici” (rilevatori di fughe di gas, fumi, liquidi e anti-intrusione). In particolare, cinque alloggi stati attrezzati per ospitare persone con disabilitÓ, attraverso l’installazione di sistemi domotici e la realizzazione di idonei servizi igienici. Saranno consegnati agli assegnatari, secondo le graduatorie Erp, a inizio estate.

Complessivamente l'intervento, che Ŕ parte del secondo, terzo e quarto stralcio del Pru- Compagnoni Fenulli, prevede la realizzazione di quattro palazzine, un centro polifunzionale di quartiere, parcheggi pubblici, percorsi ciclo-pedonali, un nuovo tracciato di via Compagnoni, che consentirÓ un’adeguata diminuzione del traffico di attraversamento. A riguardo, sono stati giÓ conclusi i parcheggi lungo via Bergonzi e all’incrocio tra via Mantegna e via Compagnoni, oltre alla sistemazione del Parco a sud di via Bergonzi. Il costo dell'intervento - promosso dal Comune, realizzato dall'impresa LCC Costruzioni con la progettazione e direzioni lavori di Acer - Ŕ di 17,6 milioni di euro, finanziati dal Comune di Reggio Emilia per 8,6 milioni e per la restante parte dalla Reggio Emilia Romagna e dallo Stato.
╔ inoltre previsto un intervento privato sulle aree oggetto di cessione quale parziale corrispettivo d’appalto, per il quale saranno realizzati 88 alloggi, spazi commerciali e terziari e una piazza centrale.

Prossima tappa - La parte relativa al quinto e sesto stralcio, in svolgimento, sarÓ completata entro il 2015, con una spesa di circa 6,3 milioni di euro, finanziati per oltre 3 milioni dalla Regione e per la parte restante dal Comune e dagli stessi proprietari degli alloggi.
Gli interventi consistono nella riqualificazione energetica di 11 fabbricati, che porterÓ ad una riduzione dei consumi (e relativi risparmi in bolletta) dal 20 al 40 per cento. Tra gli interventi che verranno realizzati, in accordo con i condomini, l’installazione di un “cappotto isolante” sulle pareti esterne, nei sottotetti e nelle cantine, la sistemazione di alcune coperture, la messa a norma degli impianti elettrici nelle parti comuni, la sistemazione delle aree esterne ai fabbricati e alcune modifiche sulla viabilitÓ in via Compagnoni. Saranno inoltre installati serramenti per chiudere le logge esistenti e sistemate le aree esterne condominiali, compresi i parcheggi. Le aree esterne relative al quinto stralcio sono state progettate con particolare attenzione e saranno sviluppate come “cortili” che facilitano l'aggregazione e l'incontro tra le persone.

Altre informazioni sul Programma di riqualificazione urbana del quartiere Compagnoni sul sito del Comune di Reggio www.comune.re.it/quartierecompagnoni