Piazza della Vittoria, inaugurazione il 12 novembre

Ultimo Aggiornamento: 10/27/2016

Conclusi i lavori di riqualificazione, la nuova piazza della Vittoria viene inaugurata sabato 12 novembre, con una festa alle ore 17, che prevede uno spettacolo di giochi di luce, musica e fuochi d'artificio.

“Restituiamo a tutti i reggiani una delle piazze più importanti della città – dicono il sindaco Luca Vecchi e l'assessora alla Città storica Natalia Maramotti – che è piazza della cultura per antonomasia, con i suoi teatri, musei e biblioteche; è luogo della memoria collettiva con i monumenti ai Caduti di tutte le guerre e alla Resistenza; è punto cruciale delle relazioni, del loisir e delle attività economiche con i Giardini pubblici, i negozi, i caffè, il mercato.

“A pochi giorni dall'inaugurazione del palazzo del Carbone – proseguono sindaco e assessora - si conclude così un altro percorso, che ha consentito di realizzare opere importanti, nell'ambito del primo Piano strategico di valorizzazione della Città storica e del conseguente Programma di riqualificazione del nostro centro storico. In piazza della Vittoria abbiamo un luogo pubblico di qualità, che si armonizza con l'attigua piazza Martiri del 7 Luglio, adeguatamente illuminato e più sicuro, aperto a manifestazioni sportive e culturali, realizzato attraverso un project financing, e quindi con la collaborazione e l'impegno economico rilevante del privato attuatore, che ha consentito anche la realizzazione di opere a servizio della mobilità, quale l'autostazione Zucchi. Il parcheggio ricavato sotto la piazza inoltre costituisce un valore aggiunto per la residenzialità e i servizi di dotazione del centro storico”.

I lavori di realizzazione del parcheggio sotterraneo hanno consentito di portare alla luce alcuni reperti di epoca romana, che saranno visibili in una mostra, allestita nei prossimi mesi al Palazzo dei Musei, dedicata ai ritrovamenti archeologici avvenuti negli ultimi anni, durante i diversi lavori di riqualificazione di immobili in centro storico

Il programma del 12 novembre 2016

Il 12 novembre 2016, dalle ore 16.30 le note della banda filarmonica Città del Tricolore chiameranno a raccolta e accompagneranno i reggiani attraverso le vie del centro storico, fino alla piazza della Vittoria.
Dopo l'intervento del sindaco Luca Vecchi, gli edifici della piazza faranno da sfondo a un'installazione multimediale di video-art – con proiezioni, giochi di luce e musica - che si concluderà con fuochi d'artificio.
Le sale dei teatri Arioso e Municipale Valli, compatibilmente con le attività di spettacolo, saranno aperte al pubblico, che potrà ammirare, all'Ariosto, il sipario di Anselmo Govi, realizzato dal pittore e decoratore reggiano nel 1927, dedicato a scene dell'Orlando Furioso, da poco restaurato su iniziativa della Fondazione I Teatri e grazie ai contributi di Art Bonus; e al Municipale il sipario dipinto da Omar Galliani nel 1991. Saranno aperte e visitabili anche le collezioni di Palazzo dei Musei e Galleria Parmeggiani.