Altri orti in città

  • Fattoria di animazione ambientale

    La “Fattoria di animazione ambientale del Mauriziano” è un progetto dell'Associazione 'Il Gabbiano', in collaborazione con il Comune di Reggio Emilia, che si sta sviluppando all'interno della casa colonica del Mauriziano.

  • Giardino Officinale di Gabrina e Orto Brancaleone

    Il Giardino di Gabrina è un orto di erbe aromatiche e officinali. E' stato realizzato nel 2012 con il supporto de “i Reggiani per esempio” ed è curato da un gruppo di volontari delle associazioni "Gramigna" e "Acque Chiare – Bazzarole".

  • L'orto di Abreer

    Nel 2002 alcuni cittadini del Burkina Faso residenti a Reggio Emilia hanno dato vita all’associazione Abreer, per affrontare insieme le necessità che comporta la vita in un Paese che non è il proprio. Nell’orto, oggi Abreer produce a km zero e promuove percorsi di formazione per i migranti sull’agricoltura biologica e sull’utilizzo di energie rinnovabili.

  • Giardino segreto

    Orto frutteto realizzato all'interno della Reggia di Rivalta, ricostruendo il disegno del “giardino segreto di Carlotta d'Orleans”, desunto dalla documentazione storica. E' gestito e curato dall'associazione “Insieme per Rivalta”, che vi svolge sia attività di didattica con le scuole, che visite guidate e iniziative di socialità.

  • Orto

    La Cooperativa Sociale Agricola “La Buona Terra” mette a disposizione un appezzamento di terra a vocazione agricola (3 ettari) per la coltivazione orticola.

  • Orto dei cassoni

    Il Centro Sociale Coviolo in festa ha realizzato questa esperienza di orto urbano prendendo spunto da un piccolo parco nel centro di Londra con l'obiettivo di creare uno spazio dove trovare la piacevolezza del condividere.

  • L'orto Sparc

    L' ORT – Orto Ricreativo Tunnel nasce da un gruppo di volontari del Circolo Arci Tunnel e di altri giovani interessati al tema della rigenerazione urbana, del consumo critico del territorio, di una sana e consapevole alimentazione biologica.

  • Ortoparco Santa Maria

    Una delle tappe di attuazione del progetto strategico comunale sullo sviluppo dell'agricoltura urbana e periurbana è l’orto condiviso nel Parco Santa Maria, prima esperienza di permacoltura in uno spazio verde pubblico cittadino.

  • Azienda agraria dell'Istituto Zanelli

    L'azienda agraria dell'Istituto Zanelli, estesa su una superficie di 20 ettari, è dotata di una stalla nella quale vengono allevati bovini di razza reggiana e di un caseificio nel quale viene trasformato il latte prodotto in formaggio Parmigiano Reggiano.

  • Ortomisù-Orto Sinergico del

    Collocato nell'area verde del Servizio di Salute Mentale, l'orto è stato realizzato secondo i criteri dell'agricoltura sinergica.