Progetti 2015

  • Rivalta-Casa della partecipazione

    Il progetto pilota ha l’obiettivo di sperimentare un nuovo modello di rapporto tra cittadino e amministrazione pubblica, all’interno di luoghi rappresentativi della comunitą e della socialitą, gestiti da associazioni e volontari.
    Progetto in corso

  • Bookcrossing Rivalta

    Il progetto riconosce il valore poliedrico del Parco delle Ginestre e, attraverso pochi e mirati interventi si propone da un lato di farlo conoscere nelle sue valenze a chi lo frequenta, e dall’altro che possa svolgere una maggiore ed efficace funzione educativa, sociale e civica attraverso l'installazione di una Libreria “libera” accessibile a tutti i frequentatori - bookcrossing.
    Progetto concluso

  • Rivalta-Leggere al parco

    Il progetto prevede l’allestimento di postazioni di lettura di giornali, libri e riviste, delle piccole biblioteche a cielo aperto, rendendo disponibile gratuitamente il materiale a chiunque ne richieda la lettura.
    Progetto concluso

  • Rivalta-supporto casa partecipazione

    Il progetto, a supporto della Casa della Partecipazione, č finalizzato a raccogliere proposte e segnalazioni dei cittadini ed č realizzato tramite il posizionamento di tre “cassette postali”, il cui contenuto verrą raccolto periodicamente dai volontari del gruppo “Aiuti-AMO Rivalta” e consegnato al coordinatore volontario della Casa della Partecipazione
    Progetto concluso

  • Rivalta-attivitą alla Vasca di Corbelli

    UISP propone di attivare, presso il Centro sociale Vasca di Corbelli e relativo bacino d'acqua di Villa d'Este, un progetto denominato “Palestra all'aria aperta”. Si tratta di instaurare una collaborazione continuativa con il Centro sociale per proporre tutto l'anno attivitą sportive nella natura.
    Progetto in corso

  • Rivalta-rivitalizzare CS Biasola

    Rivitalizzare i Centri Sociali incentivano e promuovendo l’attivitą sportiva puntando e valorizzando per ciascuno la best practices che li caratterizza.
    Progetto non realizzato

  • Rivalta-Cartellone unico

    Promuovere e sostenere la nascita di un “coordinamento permanente delle Associazioni”, che metta in rete tutti i soggetti attivi del territorio attraverso la condivisione di strategie, obbiettivi, risorse, competenze che permetta la creazione di una rete operativa tra soggetti pił deboli e pił strutturati, oltre che un Unico cartellone per gli Eventi del Territorio.
    Progetto concluso

  • Rivalta-mercato in Reggia

    La proposta di un mercato no profit d'antiquariato/collezionismo/modernariato/auto, moto, cicli d’epoca/vintage/filatelia sviluppato nello splendore della Reggia di Rivalta.
    Progetto non realizzato

  • Rivalta-QRcode

    Il progetto mette a sistema le principali emergenze storico architettoniche, paesaggistiche, le peculiaritą 'agricole' ed enogastronomiche per promuovere e far conoscere il territorio, significa anche offrire opportunitą agli operatori economici del territorio che possono trovare un forte potenziamento delle loro attivitą grazie a questa promozione.
    Progetto concluso

  • Rivalta-cultura digitale

    Il progetto ha l'obiettivo di aprire nuovi punti wi-fi nelle Nuove Centralitą (Centro sociale Vasca di Corbelli, Circolo ricreativo ARCI e la bocciofila A.S.D. Rivalta, Centro sociale Biasola) e di proporre corsi di Alfabetizzazione Digitale 0-99, diffondendo la cultura digitale con l’aiuto dei volontari dei laboratori di innovazione.
    Progetto concluso

  • Coviolo-wireless

    Lo scopo del progetto consiste principalmente nel superamento del digital-divide su scala di quartiere, permettendo un accesso della rete internet da parte dei cittadini aderenti (tipo adsl) con costi contenuti. La presenza di una rete informatica a banda larga di quartiere permette inoltre l’integrazione dell’infrastruttura con lo sviluppo di nuovi sistemi di sicurezza cittadina (video sorveglianza).

  • Rivalta-Greenway

    Realizzare due incontri di approfondimento progettuale e programmatico sulle ipotesi di collegamento tra frazioni e sulle greenway per la fruizione del territorio.
    Progetto concluso