In primo piano
  • Apre il nuovo museo di Reggio Emilia
    09/06/2021

    Un essere vivente, così si può immaginare il Nuovo Museo di Reggio Emilia. I suoi piedi, la sua solida base, sono le collezioni e raccolte storiche: un meraviglioso museo-nel-museo, di per sé un immenso diorama composto dalla Collezione Lazzaro Spallanzani, dal museo Gaetano Chierici di Paletnologia, dalle collezioni di Archeologia con il Portico dei Marmi, il Chiostro e lo spettacolare Atrio dei Mosaici, dalle raccolte di Zoologia e Anatomia, dalle collezioni di Etnografia e Botanica, dalla sezione di Geologia.
    Inaugura venerdì 11 giugno, il nuovo museo di Reggio Emilia.

  • In taxi e NCC con i buoni erogati dal Comune
    27/07/2021

    Dal 28 luglio sarà possibile richiedere i buoni viaggio destinati a persone residenti nel comune di Reggio Emilia, che siano disabili, con ridotta capacità motoria, in stato di malattia grave, di età uguale o superiore a 70 anni, oppure a nuclei famigliari in stato di difficoltà economica per conseguenze della pandemia, o ancora a persone in stato di bisogno perché devono recarsi a un punto di vaccinazione anti-Covid fuori comune, sono donne in stato di gravidanza, lavoratrici in fascia notturna, personale sanitario e sociosanitario in tragitto casa-lavoro o studenti nel percorso casa-scuola.
    Un pacchetto di 265.199 euro è reso disponibile dal Comune di Reggio Emilia – sulla base del Decreto Rilancio del 2020 - per l’emissione di Buoni di viaggio collegati a Taxi e Ncc (Noleggio di auto con conducente), sulla base di una convenzione fra lo stesso ente e gli operatori del settore, definita grazie anche alla partecipazione al progetto della Agenzia per la Mobilità di Reggio Emilia.

  • Zona stazione/Area Reggiane: Reggio Emilia ha ottenuto il finanziamento per la rigenerazione urbana e l'abitare sociale e solidale
    22/07/2021

    Il ministero delle Infrastrutture e Mobilità sostenibile ha assegnato finanziamenti per 20,3 milioni di euro al Comune di Reggio Emilia per interventi di rigenerazione urbana e qualità dell’abitare. Le risorse sono destinate agli interventi rigenerativi nel quartiere della Stazione centrale e in una porzione dell’Area Reggiane-Parco Innovazione.
    I finanziamenti sono connessi sia al Piano integrato per l’Edilizia residenziale sociale (Piers) per un valore di 5,3 milioni di euro, sia al Programma innovativo nazionale per la Qualità dell’abitare (PinQua) per 15 milioni di euro, e si riferiscono a proposte progettuali elaborate dal Comune di Reggio Emilia nell’ambito del Progetto “R60” tra il febbraio 2020 e il marzo 2021.
    Le risorse consentiranno di avviare 11 interventi finalizzati all’abitare sociale e solidale, all’ambiente e mobilità sostenibile, all’economia, a lavoro e innovazione, per un importo complessivo stimato in 41,7 milioni di euro.

  • Rivalta - Una nuova stagione di iniziative partecipate nel giardino segreto e nel cortile della Reggia grazie al nuovo accordo di cittadinanza
    23/07/2021

    In programma benessere con fitness, Yoga, Shiatsu, camminate e poi cultura ed educazione tra natura, storia e percorsi nel verde grazie alle numerose associazioni e cittadini volontari firmatari dell'Accordo.

  • Pronto il nuovo servizio di bike sharing per i monopattini elettrici
    22/07/2021

    Reggio Emilia, la città più ciclabile d’Italia per estensione della rete percorribile e dotata altresì di un ampio e aggiornato parco mezzi per il bike sharing, raccoglie anche la sfida della mobilità sostenibile su monopattini.
    Il servizio di monopattini in sharing sarà in "free-floating", cioè "ad uso libero", esattamente come oggi avviene per le biciclette in sharing: sarà possibile prendere a noleggio il mezzo e lasciarlo dove si desidera, ovviamente nel rispetto del Codice della strada, che equipara il monopattino ai velocipedi.

  • Incontriamoci in Centro: in Centro c'è
    21/07/2021

    È un cartellone speciale, oggi si direbbe sperimentale, innovativo e smart, quello che l’Amministrazione comunale propone - dalla mezza estate agli esordi dell’autunno - per ricostruire legami, ritrovare i sentieri di una vita più serena e conviviale, far riscoprire e apprezzare angoli un po’ desueti o non frequentati come altri ma non per questo di minor bellezza e accoglienza, a beneficio delle persone – famiglie, bambini e giovani in particolare – e delle attività produttive, commerciali soprattutto, di quelle stesse zone del centro storico di Reggio Emilia.

  • foto di gruppo dei partecipanti
    16/07/2021

    Sono stati firmati giovedì 15 luglio ai Chiostri di San Pietro i primi due Accordi di cittadinanza della nuova stagione dei Laboratori, che riguardano il parco storico di Villa Levi, da poco ottenuto in concessione dall’Università di Bologna, e la Casetta e l’Orto officinale del Parco delle Acque Chiare.
    Alla presenza del sindaco Luca Vecchi e dell’assessore alla Partecipazione Lanfranco de Franco si sono ritrovate per l’atto formale di sottoscrizione tutte le associazioni e i cittadini che in questi mesi hanno preso parte al percorso di co-programmazione e co-progettazione su questi due luoghi della città e che ora li animeranno con le attività previste dagli Accordi.

Notizie ed eventi
Previous Next