Covid-19 e contagi in aumento. Dal 2 dicembre al 9 gennaio 2022 obbligo di mascherina in tutto il centro storico di Reggio Emilia

Data di pubblicazione: 01/12/2021
Dal 2 dicembre al 9 gennaio 2022 obbligo di mascherina in tutto il centro storico di Reggio Emilia

E’ stata emanata dal sindaco Luca Vecchi e sarà in vigore da domani2 dicembre 2021, al 9 gennaio 2022, un’ordinanza con la quale si dispone l’obbligo di indossare la mascherina a protezione delle vie respiratorie (ad eccezione che l’uso della mascherina sia incompatibile con esigenze personali del momento) per tutto l’arco della giornata, su tutta l’area del Centro storico di Reggio Emilia ricompresa all’interno dei viali della Circonvallazione. Tale obbligo vige per tutti coloro che si trovano a transitare e/o sostare, a piedi o in bicicletta.

Inoltre, dal 2 dicembre 2021 al 9 gennaio 2022su tutto il territorio comunale di Reggio Emilia, stesso obbligo di indossare la mascherina a protezione delle vie respiratorie nelle zone di fronte e nelle vie adiacenti agli ingressi dei poli scolastici, delle palestre e nelle aree delle fermate dei bus e dei treni, nelle zone di attesa taxi e autonoleggio con conducente (Ncc). L’obbligo riguarda tutti coloro che si trovano a transitare e/o sostare, a piedi o in bicicletta nelle aree indicate.

Rimane, inoltre, l’obbligo di rispettare, su tutto il territorio comunale, l’uso della mascherina a protezione delle vie respiratorie, qualora non si possa rispettare il distanziamento fisico previsto dalle normative.

Per le violazioni accertate, sarà possibile elevare multe da 400 a 1.000 euro.

Motivazioni

La decisione è stata assunta a seguito della cosiddetta “quarta ondata” di Coronavirus, che in città sta facendo registrare una costante crescita di casi positivi. Servono quindi misure preventive, ma anche comportamenti responsabili e rispettosi della popolazione: igiene costante delle mani, distanziamento fisico e uso della mascherina a protezione delle vie respiratorie rappresentano utili presidi per ridurre le probabilità di nuovi contagi tra la popolazione.

Inoltre, dai prossimi giorni e fino alla conclusione delle festività di fine anno, il Centro storico di Reggio Emilia vedrà l’abituale notevole afflusso di persone, in arrivo anche da fuori città. Una ragione in più per adottare cautele e misure di prevenzione.