RETE CIVICA DEL COMUNE DI REGGIO EMILIA
Torna alla Home
Mappa del sito Cerca in Navig@RE 

Home

Vecchio che leggeva romanzi d'amore (Il) - Old Man Who Read Love Stories (The)

Regia:Rolf De Heer
Vietato:No
Video:Cecchi Gori Home Video
DVD:Fandango
Genere:Drammatico - Avventura
Tipologia:Le diversità, Natura e ambiente
Eta' consigliata:Scuole medie superiori
Soggetto:Tratto dal romanzo "Il vecchio che leggeva romanzi d'amore" di Luis Sepulveda
Sceneggiatura:Rolf de Heer
Fotografia:Denis Lenoir
Musiche:Graham Tardif
Montaggio:Tania Nehme
Scenografia:Gil Parrondo, Pierre Voisin
Costumi: Bernadette Corstens, Ellen Lens
Effetti:Tony Clark, Bob Mccarron, Rising Sun Pictures, Ben Roberts
Interpreti:Richard Dreyfuss (Antonio Bolivar), Timothy Spall (Luis Agalla), Hugo Weaving (Rubicondo), Cathy Tyson (Josefina), Victor Bottenbley (Nushino), Federico Celada (Juan), Luis Hostalot (Manuel), Guillermo Toledo (Onecen)
Produzione:Fildebroc - Magnetic Hall - Odusseia Films - Sociedad Kino Vision S.L. - Vertigo Productions Pty. Ltd.
Distribuzione:Fandango
Origine:Australia – Francia – Olanda – Spagna
Anno:2002
Durata:

111'

Trama:

In un remoto villaggio della regione amazzonica degli indios Suar, El Idilio, vive Antonio Josè Bolìvar, un sessantenne bianco che ha imparato dagli indios a conoscere la foresta e le sue leggi. Rispetta gli animali e le popolazioni indigene e ha imparato a cacciare il giaguaro meglio di qualunque altro bianco. Un bel giorno inizia a leggere con passione i libri che il dentista Rubicondo Loachamin gli porta per fargli trascorrere meglio le lunghe notti equatoriali della sua incipiente vecchiaia. Sono romanzi d'amore che raccontano l'amore vero, quello che fa soffrire. E così il vecchio riesce ad allontanarsi un po' dall'arroganza stupida degli stranieri che pensano di poter dominare la foresta perché vanno in giro armati fino ai denti. Condivide questa occupazione con una bellissima ragazza del luogo, cameriera e prostituta, di nome Josefina, e tra i due, grazie a questo interesse comune, nasce l'amore. Ma non tutto fila liscio e Antonio è costretto a partecipare a una battuta di caccia a una femmina di giaguaro che è disperata perchè le hanno ucciso i cuccioli. Durante la caccia Antonio ripercorre la sua vita e si riconcilia con il suo passato, così il confronto tra l'uomo e l'animale potrà essere definitivo.

Critica 1:Tratto dall'omonimo romanzo di Luis Sepulveda, un film difficile e delicato, talvolta un po' troppo affidato ai silenzi, talvolta forse troppo "letto", ma paradossalmente equilibrato: è esattamente come avrebbe dovuto essere. Dolci sequenze descrittive si alternano a momenti di poesia e di riflessione, e a qualche scena di realismo crudo ma anche divertente. La dolcezza di una vita al suo tramonto è resa anche dalla lentezza narrativa, e da un ripetersi quotidiano di piccoli dettagli che a tratti può irritare il giovane che scalpita. Ma anche i vecchi si ripetono, e le loro parole sono lente e spesso ingenue, eppure se si impara ad assaporarle ci si può scorgere un intero mondo. Bisogna saper guardare e ascoltare, ed il film predispone a questo con meticolosità e intelligenza. Segue i ritmi di un fiume che scorre: morbido, fluido, dolce; a tratti turbinoso e violento. Sempre uguale, e mai uguale. Coraggioso. Non a tutti piacerà, ma alcuni lo troveranno indiscutibilmente valido, se non altro per varie scene che da sole basteranno a saziare la voracità di chi il cinema lo mastica e lo sputa. Sicuramente una grande prova per Richard Dreyfuss, perfetto in ogni dettaglio fisico e recitativo, colonna portante di un film che altrimenti tenderebbe a traballare qua e là; e che, invece, funziona. Grazie a Dreyfuss.
Autore critica:Ersilia D'Alessandro
Fonte criticaCinemastudio.it.
Data critica:



Critica 2:
Autore critica:
Fonte critica:
Data critica:



Critica 3:
Autore critica:
Fonte critica:
Data critica:



Libro da cui e' stato tratto il film
Titolo libro:Vecchio che leggeva romanzi d'amore (Il)
Autore libro:Sepulveda Luis

A cura di: Redazione Internet
Valid HTML 4.01! Valid CSS! Level A conformance icon, W3C-WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0 data ultima modifica: 11/10/2004
Il simbolo Sito esterno al web comunale indica che il link è esterno al web comunale