RETE CIVICA DEL COMUNE DI REGGIO EMILIA
Catalogo film per le scuole; ; Catalogo film per le scuole; ; ;
Torna alla Home
Mappa del sito Cerca in Navig@RE 

Home

Ritratto della signora Yuki (Il) - Yuki Fujin Ezu

Regia:Kenji Mizoguchi
Vietato:No
Video:Biblioteca Rosta Nuova, visionabile solo in sede
DVD:
Genere:Drammatico
Tipologia:La condizione femminile
Eta' consigliata:Scuole medie superiori
Soggetto:
Sceneggiatura:K. Funabashi, Yoshikata Yoda
Fotografia:Joji Ohara
Musiche:F. Hayasaka
Montaggio:
Scenografia:
Costumi:
Effetti:
Interpreti:Yuriko Hamada (Ayako), Michiyo Kogure (Yuki), Yoshiko Kuga (Hamako, la servente), Ken Uehara (Kataya), So Yamamura (Takeoka), Eijiro Yanagi (Naoyuki)
Produzione:Shintoho
Distribuzione:Non reperibile in pellicola
Origine:Giappone
Anno:1950
Durata:

86’

Trama:

La decadenza di una famiglia nobile è raccontata attraverso ciò che vede la cameriera di Madame Yuki che l'ammira ma, quando la sua padrona si suicida, annegando in un lago, esclama : "Madame è stata debole". Di questa debolezza si è servito il marito, schiavo del denaro e del suo egoismo che le ha imposto anche la sua amante, una donna moderna, che ridicolizza le abitudini giapponesi e le vuota di ogni contenuto. Il regista nutre la sua critica con un feroce senso dell'humour.

Critica 1:Figlia unica di una nobile famiglia, la signora Yuki è infelicemente sposata con un marito che la soddisfa sessualmente, ma la umilia portandole in casa una concubina. Si consola con un amante poco virile finché, stanca delle contraddizioni maschili, si dà la morte. Un altro crudele e commovente ritratto di donna sullo sfondo del conflitto tra vecchio e nuovo mondo raccontato dal punto di vista di una serva fedele che commenta la sua tragica fine: "La signora è stata debole". Tratto da un romanzo di Sejichi Funabashi di ambiente contemporaneo, anticipa i grandi film degli anni successivi che finalmente fecero conoscere in Europa K. Mizoguchi (1898-1956). La direzione degli attori raggiunge una perfezione rara. Messinscena di ammirevole sobrietà. Da citare almeno la carrellata d'apertura e la meravigliosa lentezza del finale.
Autore critica:
Fonte criticaIl Morandini – Dizionario dei film, Zanichelli
Data critica:



Critica 2:
Autore critica:
Fonte critica:
Data critica:



Critica 3:
Autore critica:
Fonte critica:
Data critica:



Libro da cui e' stato tratto il film
Titolo libro:
Autore libro:

Progetto editoriale a cura di:; Progetto editoriale a cura di:; Progetto editoriale a cura di:; Progetto editoriale a cura di:; Progetto editoriale a cura di:; Progetto editoriale a cura di: Redazione Internet; Redazione Internet; Redazione Internet; Redazione Internet; Redazione Internet; Redazione Internet Contenuti a cura di:; Contenuti a cura di:; Contenuti a cura di:; Contenuti a cura di:; Contenuti a cura di:; Contenuti a cura di: Ufficio Cinema; Ufficio Cinema; Ufficio Cinema; Ufficio Cinema; Ufficio Cinema; Ufficio Cinema
Valid HTML 4.01! Valid CSS! Level A conformance icon, W3C-WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0 data ultima modifica: 07/16/2005
Il simbolo Sito esterno al web comunale indica che il link è esterno al web comunale