RETE CIVICA DEL COMUNE DI REGGIO EMILIA
Torna alla Home
Mappa del sito Cerca in Navig@RE 

Home

Lucifer Rising - Lucifer Rising

Regia:Kenneth Anger
Vietato:No
Video:Biblioteca Rosta Nuova, visionabile solo in sede
DVD:
Genere:Sperimentale
Tipologia:Storia del cinema
Eta' consigliata:Scuole medie superiori
Soggetto:Kenneth Anger
Sceneggiatura:Kenneth Anger
Fotografia:
Musiche:
Montaggio:
Scenografia:
Costumi:
Effetti:
Interpreti:Kenneth Anger, Sir Francis Rose, Marianne
Faithfull, Leslie Huggins, Miriam Gibril, Donald Cammel, Haydn Couts
Produzione:
Distribuzione:Non reperibile in pellicola
Origine:Usa
Anno:1970-80
Durata:

45'

Trama:

Forse il più elaborato film di Kennet Anger, Lucifer Rising si svolge in vari luoghi “magici” in Egitto, Inghilterra e Germania. La strana colonna sonora rock conduce gli spettatori attraverso cerimonie ossessive, movimenti e rituali. Tecniche sperimentali di montaggio, mescolate a strutture cinematografiche più tradizionali, si aggiungono all’inquietante e coinvolgente qualità visuale di questo capolavoro dell’avanguardia. Marianne Faithfull, I Rolling Stones, il satanismo, i lampi, le piramidi e i costumi stravaganti sono solo alcuni degli elementi che contribuiscono a portare questo film a un punto cruciale di estraneità e astrazione culturale. Come altri film di Anger, Lucifer Rising è come un video musicale dallo spazio o dall’Antico Egitto o da qualsiasi luogo in cui questi possano incontrarsi.

Critica 1:Da un' intervista a Kenneth Anger
Mi puoi parlare delle riprese del tuo film Lucifer Rising in Germania e in Egitto?

La parte che vedi al cinema è solo la prima parte. Ho filmato un'altra parte - insieme durano un'ora. Ma possiedo solo la seconda parte prodotta ed ho bisogno di una quantità addizionale di denaro per gli effetti speciali dopo la stampa. La farò uscire su un laser disc dei miei film. Per Lucifer Rising andai in Germania. Filmai nella Foresta Teutonica in un luogo chiamato Externsteine che ha colonne naturali di arenaria. Sono alte circa un centinaio di piedi. Furono convertite in un tempio solare dai primi Celti. Il luogo è considerato antico come Stonehenge in Inghilterrra - ed è la stessa tradizione di culto solare. Durante il solstizio estivo, il 21 giugno primo giorno dell'estate, il sole passa esattamente al centro di un foro della roccia e risplende in un luogo che doveva essere usato come un altare. Questo posto meraviglioso fu cristianizzato durante il Medioevo e vi sono incisioni Cristiane. Ciò accadde per molti luoghi pagani: molte chiese sono costruite sulle rovine di templi antecedenti. Questo luogo fu riscoperto dai Nazi. Il loro piano segreto era primo di concludere la guerra e quindi di distruggere il Cristianesimo e ri-stabilire la loro propria versione di paganesimo che, grazie a Dio, non accadde: non sarebbe stata molto piacevole. Essi convertirono l'Extersteine con i gradini che salgono al santuario in un punto iniziatico per la Hitler Jugend. C'era anche Baldur Shirach. Qui ai ragazzi della Hitler Jugend veniva consegnato il primo pugnale. Tutto questo veniva compiuto molto drammaticamente - i Nazi erano magnifici nel fare teatro, spettacoli ect. Esistono bobine di giornali cinematografici di queste processioni con i bambini che alla luce delle torce salgono gli scalini. Nella foresta intorno a Externsteine uno può ancora vedere le iniziali sulle betulle che furono incise dai bambini con i loro coltelli - le loro iniziali e le lettere HJ. A quel tempo le incisioni erano all'altezza di un bambino di dodici anni - ora le betulle sono più alte, così che le incisioni sono alte più di venti piedi: sono ancora lì, l'intera foresta è coperta da queste iniziali.

Hai filmato il solstizio d'estate a Externsteine?

Sì, a Horn nella città vicino Externsteine ebbi il permesso di girare lì. Dissi alle autorità che avevo intenzione di girare un film sulla mitologia. Furono molto cooperativi. In Egitto avevo naturalmente bisogno dei permessi per girare il mio film. Quando girai a Luxor avevo una lettera che diceva che mi si permetteva di girare in quel luogo ma le guardie lì non sapevano leggere l'arabo - era illetterati come molti contadini egiziani. Così dissero: "Noi non ti crediamo. Voi siete ovviamente un gruppo di spie". Ci trattennero un'intera giornata presso la polizia. Cercai di rimanere calmo e dissi: "Guardate. Qui c'è il mio passaporto americano". Mi risposero: "Oh questo ovviamente è un falso - noi sappiamo dove puoi comprare un passaporto del genere...". Ci potevano trattenere lì o cacciare dal paese. (...)
Autore critica:
Fonte criticacarmillaonline.com
Data critica:



Critica 2:
Autore critica:
Fonte critica:
Data critica:



Critica 3:
Autore critica:
Fonte critica:
Data critica:



Libro da cui e' stato tratto il film
Titolo libro:
Autore libro:

A cura di: Redazione Internet
Valid HTML 4.01! Valid CSS! Level A conformance icon, W3C-WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0 data ultima modifica: 08/30/2008
Il simbolo Sito esterno al web comunale indica che il link è esterno al web comunale