RETE CIVICA DEL COMUNE DI REGGIO EMILIA
Torna alla Home
Mappa del sito Cerca in Navig@RE 

Home

Taverna dei sette peccati (La) - Seven Sinners

Regia:Tay Garnett
Vietato:No
Video:Biblioteca Rosta Nuova, visionabile solo in sede - Avo Film - San Paolo Audiovisivi
DVD:
Genere:Drammatico
Tipologia:Storia del cinema
Eta' consigliata:Scuole medie superiori
Soggetto:Ladislas Fodor
Sceneggiatura:John Meehan, Harry Tugend
Fotografia:Rudolph Maté
Musiche:Frank Skinner
Montaggio:
Scenografia:
Costumi:Vera West
Effetti:
Interpreti:Mischa Auer, Broderick Crawford, Albert Dekker, Marlene Dietrich, Billy Gilbert, Oscar Homolka, Anna Lee, John Wayne
Produzione:Universal Pictures
Distribuzione:Cineteca Antoniana - Cineteca Griffith - Cineteca dell'Aquila - Pleiadi
Origine:Usa
Anno:1940
Durata:

86’

Trama:

Un ufficiale di marina si innamora perdutamente di una cantante legata ad un avventuriero che la sfrutta per i suoi affari. Tra i due uomini scoppia una rissa: l'avventuriero finirà in galera, la donna rimarrà prigioniera delle sue canzoni e il nostro ufficiale si dovrà rassegnare di fronte ad un amore impossibile e partire per delle nuove avventure.

Critica 1:Espulsa da isola in isola nei Mari del Sud perché il suo corpo d'amore suscita tempestose liti tra marinai, Bijou, cantante di saloon, s'invaghisce, ricambiata, di un baldo ufficiale che per lei trascura il dovere. Film d'avventure esotiche che tiene svegli col suo ritmo svelto. La fulgida Marlene ha una corona di baldi maschietti. L'ambiente è suggestivo, e c'è una scazzottatura da antologia.
Autore critica:
Fonte criticaIl Morandini – Dizionario dei film, Zanichelli
Data critica:



Critica 2:"La taverna dei sette peccati" è soprattutto un film di Marlene Dietrich, che vi propone il suo consueto "cliché" di sciantosa dal passato equivoco e dalle tenaci attrattive. John Wayne - perfettamente a suo agio nel personaggio del tenente Dati Brent, scritto originariamente per Tyrone Power - si scatena alla fine in una memorabile rissa da manuale, che servirà da modello a molti film successivi.
Autore critica:M. Ricci, B. Zmijewsky
Fonte critica:John Wayne, Gremese
Data critica:

1970

Critica 3:
Autore critica:
Fonte critica:
Data critica:



Libro da cui e' stato tratto il film
Titolo libro:
Autore libro:

A cura di: Redazione Internet
Valid HTML 4.01! Valid CSS! Level A conformance icon, W3C-WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0 data ultima modifica: 09/03/2008
Il simbolo Sito esterno al web comunale indica che il link è esterno al web comunale