Chi siamo

Educazione stradale, la Polizia Locale e i ragazzi delle medie Carlo Alberto Dalla Chiesa a Buongiorno Reggio

manifestro 3

All'interno di un intenso programma che porta gli agenti della Polizia municipale nelle scuole del territorio, per sensibilizzare le giovani generazioni sul rispetto delle regole durante la circolazione,venerdì primo dicembre, la trasmissione Buon Giorno Reggio è entrata con le telecamere all'interno dell'istituto Carlo Alberto Dalla Chiesa durante una lezione di educazione stradale. Nel corso dei collegamenti in diretta, i ragazzi hanno percorso a piedi un tracciato costruito con segnaletica stradale, rotonde, sensi unici e ostacoli, il tutto indossando una maschera che simula la guida in stato di ebrezza o la percezione dello spazio dopo l'assunzione di stupefacenti. Le maschere per la simulazione “drunk buster” sono un innovativo, e prezioso, strumento in dotazione alla Polizia Locale, per aumentare la consapevolezza nei conducenti di domani. In pratica si tratta di tre maschere, una per la simulazione di tasso alcolemico fino a 0.50 grammi/litro, una con un'alterazione fino ad un tasso di 1.50 grammi/litro e l'ultima che simula l'assunzione di stupefacenti. Scopo della percorso è far comprendere ai ragazzi le pesanti ripercussioni che alcol e droghe hanno sulla mente di chi si mette al volante.

 

 

 

 

 

 

 

 

 




Data di ultima modifica 29/12/2017