Chi siamo
28/01/2016

Ultraottantenne in stato confusionale soccorso dalla Municipale in via Del Chionso

Nel solo mese di gennaio sono una decina gli interventi effettuati per aiutare gli anziani in difficoltà

Poteva essere una delle tante storie solitudine che toccano le persone anziane, ma questa volta la disavventura capitata a un reggiano di 89 anni, che dopo essere uscito da casa in via Tedeschi ha perso l'orientamento su via Del Chionso, ha avuto un lieto fine. Una soluzione rapida della situazione avvenuta grazie all'attenzione di un automobilista, che invece di passare indifferente sulla strada, ha lanciato l'allarme e al tempestivo intervento degli Agenti della Municipale che stavano pattugliando la zona. Alle 09.30 di oggi, giovedì 28 gennaio, un automobilista su via del Chioso ha notato un anziano in stato confusionale che vagava a bordo strada. L'uomo non ci ha pensato un attimo e ha lanciato l'allarme chiedendo che qualcuno venisse a verificare la situazione. Sul posto è intervenuta immediatamente una pattuglia della Polizia Municipale che stava pattugliando il territorio della circoscrizione Nord Est. In pochi minuti, grazie ai controlli incrociati con l'anagrafe gli Agenti sono riusciti a rintracciare l'abitazione dell'uomo in via Tedeschi e lo hanno riconsegnato ai parenti. Nel solo mese di gennaio sono più di dieci gli interventi effettuati dagli Agenti della Municipale su anziani in difficoltà. Nella maggior parte dei casi si tratta di persone con vuoti di memoria che non riescono a ritrovare la strada di casa. Per queste persone la situazione si risolve rintracciando i parenti a cui vengono affidati. A volte, tuttavia, interventi in apparenza di facile risoluzione possono alzare il velo su storie di solitudine e abbandono, come persone che non riescono più ad affrontare il mondo e si rifiutano di uscire di casa. In tali casi l'intervento di una forza di polizia può rappresentare per l'anziano l'unica speranza di miglioramento grazie alla complessa rete di strutture socio sanitarie che viene attivata dopo il sopralluogo degli Agenti.




Data di ultima modifica 28/01/2016