Chi siamo
10/02/2016

Animali abbandonati, salvata micina a Villa Cella

FullSizeRender

Brutta avventura per una micia di pochi mesi abbandonata nelle campagne reggiane, ritrovata in fin di vita dalla Polizia Municipale ora è affidata ai volontari che stanno cercando di curarle una grave infezione. Nei giorni scorsi gli Agenti della Polizia Municipale che stavano pattugliando la zona di Villa Cella, hanno notato qualcosa di strano a margine della strada, all'inizio sembrava solo un rifiuto abbandonato, ma quando gli Agenti si sono avvicinati hanno capito che quella macchia scura non era un rifiuto, ma il corpicino di una micia di pochi mesi. La gattina immobile, ma ancora viva era allo stremo delle forze con una grave infezione in corso che le aveva riempito gli occhi di pus. Immediatamente gli Agenti hanno attivato la rete dei volontari dell'Enpa e che si occupa di soccorrere gli animali incidentati e in difficoltà. Grazie alla rapidità dell'intervento e alle cure dei volontari, la gattina, affidata a mani amorevoli, sta migliorando.




Data di ultima modifica 10/02/2016